Ultime recensioni

sabato 17 dicembre 2016

Recensione: "Cuore Puro" di Jennifer L. Armentrout

Un'altra bella recensione per voi, miei cari lettori!
Ho finito da poco di leggere Cuore Puro, di Jennifer L. Armentrout, il secondo capitolo della saga Covenant, da cui sono rimasta sorprendentemente ammaliata e che non vedevo l'ora di leggere. Attendere l'uscita di questo romanzo è stata una piccola tortura, come lo sarà attendere il terzo, che uscirà a Marzo in Italia. Nonostante all'inizio la storia non mi avesse presa, mi sono presto ricreduta e  mi sono ritrovata a fangirlare su questa serie, sui suoi personaggi e ogni cosa la riguardi. Il secondo capitolo è davvero STUPENDO, inutile dirvi che l'ho letto tutto d'un fiato. Dunque, eccovi adesso la mia opinione a riguardo. Buona lettura! ^^

Cuore Puro
di Jennifer L. Armentrout


Titolo originale: Pure
Serie: Covenant #2
Prezzo: 16,00 euro
Pagine: 379
Genere: paranormal romance, urban fantasy, young adult
Editore: Harper Collins Italia
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2016



Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

Mai dubitare di Jennifer L. Armentrout. Questa donna è una garanzia. Ormai lo so. Ogni suo libro, ogni sua storia, ha qualcosa di speciale che riesce a catturarti in una maniera che non sai spiegare. Ancora una volta, mi ritrovo innamorata persa di uno dei suoi romanzi e la cosa non mi sorprese più di tanto, perché la Armentrout sa sempre conquistarmi. La serie Covenant è davvero una delle più intriganti che abbia mai letto e, sebbene presenti alcuni cliché legati al genere young adult, non riesco più a farne a meno. Sono contentissima che la Harper Collins l'abbia portata in Italia e ce l'abbia fatta scoprire. Leggendo il primo romanzo, avevo fatto un po' di fatica a entrare nel mondo descritto dall'autrice, ma una volta presa confidenza con le varie figure, è stato facile destreggiarmi e apprezzare tutto il resto. Non mi dilungherò in questa recensione a parlare della mitologia creata dall'autrice, ma se siete curiosi, potete leggere la mia recensione di Tra due mondi, che trovate QUI, in cui vi parlo delle varie figure presenti nella serie. In Cuore Puro ritroviamo la nostra protagonista Alex alle prese con le conseguenze delle sue azioni. Alex è una Mezzosangue che studia per diventare una Sentinella. Ama in segreto Aiden, il Puro che l'addestra, ma è destinata a diventare l'Apollyon, o meglio il secondo Apollyon, perché c'è già Seth a ricoprire questo ruolo, il bellissimo, sfacciato, affascinante Seth. Pur essendo una ragazza in gamba e piena di talento, Alex non è capace di controllare la sua impulsività e riesce sempre a cacciarsi nei guai. In Cuore Puro, si ritroverà a far fronte ad una terribile perdita e alle accuse del Consiglio che cerca in ogni modo di screditarla, di metterla in cattiva luce, per poterla cacciare dal Covenant. Ma dalla sua parte c'è il fedele Aiden, che sebbene tenga costantemente a freno i suoi sentimenti, dimostra di tenere a lei più di ogni altra cosa al mondo. E Seth, l'Apollyon, la sua metà perfetta, quel ragazzo con cui ha un legame speciale e incredibile, che non la lascerà mai sola e le farà vivere intense emozioni.
Ho amato questa storia sin dalla prima pagina, in ogni suo dettaglio. L'autrice ha uno stile fresco, piacevole e avvolgente che cattura l'attenzione e la tiene sempre viva. La protagonista è irrazionale e indisciplinata ma piace proprio per questo, perché è un peperino e perché, nonostante ne combini di tutti i colori, ha sempre ragione. La sua storia d'amore con Aiden è assolutamente magnifica e allo stesso tempo straziante. I due si amano, è palese, ma essendo proibito per un Puro e una Mezzosangue stare insieme, devono rinunciare a tutto, tenere segreto ciò che c'è stato in passato e non commettere nulla di illegale che potrebbe compromettere il loro futuro. L'autrice però ci concede piccoli, fugaci momenti di estasi in cui il ghiaccio che riveste il cuore di Aiden si crepa e viene fuori un po' di calore. E ci fa immancabilmente sospirare! *_* Come non menzionare, poi, Seth! Non so cosa ci riservi questo personaggio nei prossimi libri (sinceramente, ho sempre il timore che non sia del tutto affidabile), ma in questo libro è una meraviglia di ragazzo e non nego che mi ha fatto più volte battere il cuore. Impossibile detestarlo, persino quando fa l'arrogante e pieno di sé, se poi riesce a farti capitolare con tutte le attenzioni che dedica ad Alex. Sembra davvero sincero, sembra che tenga a lei - non soltanto a se stesso, come ritiene Alex - ma non ci metterei ancora la mano sul fuoco, perché bisogna sempre considerare che c'è un legame magico e speciale tra i due Apollyon e probabilmente è quello che fa provare loro tanta empatia, attrazione e tensione sessuale.
  Cuore Puro è un perfetto mix di azione, sentimento e mistero che vi terrà col fiato sospeso. Non riuscirete a staccare gli occhi dalle pagine, ve l'assicuro. La leggerezza dello stile della Armentrout è un balsamo che non potrete fare a meno di apprezzare e la storia è così appassionante che ne vorrete ancora e ancora. Ovviamente il romanzo finisce con un cliffhanger, regalandoci tanti dubbi e domande su ciò che accadrà nel seguito. Sono davvero curiosa di scoprirlo! Di scoprire quanto ancora Alex dovrà combattere per cambiare le cose, così come desidera. Di scoprire se e quando si risveglierà come Apollyon e cosa accadrà con Seth e, naturalmente, con Aiden. Sono certa che la Armentrout abbia in serbo per noi tante belle sorprese! Un altro avvincente capitolo di una saga che promette di non deludere mai, ricca di colpi di scena, forti emozioni, ironia e battaglie. Non manca davvero nulla! Ogni romanzo della Armentrout è un appuntamento immancabile e io non vedo l'ora di leggere il prossimo e ritrovare un mondo, una storia, dei personaggi che mi sono entrati nel cuore.

Voto: 4,5 tazzine. Un romanzo fantastico, con una protagonista accattivante.

A presto!
xoxo


3 commenti:

  1. Meno male che non sono l'unica che vede in Seth qualcosa di strano, magari mi sbaglio però c'è qualcosa che bho, non mi quadra!

    RispondiElimina
  2. Sono sempre più interessata a cominciare la serie, non c'è che dire! Nonostante questa autrice non mi vada proprio a genio, sono incuriosita da questa nuova serie :)

    P.s. Mi sono iscritta ai lettori fissi, se ti va di fare un salto da me mi trovi qui: http://eaglegreenleaf.blogspot.it/http://eaglegreenleaf.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Ciao?
    Volevo chiederti se c'è il pdf di Tra due mondi.

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)