Recensioni

giovedì 11 giugno 2015

Recensione: "Un'incantevole tentazione. Eversea" di Natasha Boyd

Quando ho richiesto il libro di Natasha Boyd, l'ho fatto perché mi incuriosiva molto la storia e pensavo si potesse trattare di un libro carino, un buon passatempo. Non avevo idea che mi avrebbe preso tanto e me ne sarei innamorata follemente, portandomi a terminarlo in meno di due pomeriggi!
Ringrazio immensamente la casa editrice per avermi concesso l'opportunità di leggere questo romanzo in cambio di una mia onesta opinione. E mi auguro di poter leggere a breve anche il seguito!

Un'incantevole tentazione. Eversea
di Natasha Boyd


Titolo originale: Eversea
Serie: Eversea #1
Prezzo: 12,00 euro
Pagine: 336
Genere: new adult. contemporary romance
Editore: Giunti (collana Y)
Data di pubblicazione: 13 Maggio 2015


È finalmente orario di chiusura nel bar in cui lavora e Keri Ann non desidera altro che tornarsene a casa. Peccato che il ragazzo dai modi bruschi, con il cappuccio della felpa ca­lato sugli occhi, non sembra avere nessuna intenzione di togliere il disturbo. Quando Keri si avvicina, rimane letteralmente impietrita: sotto quel cappuccio infatti si nasconde il famosissimo attore Jack Eversea, idolo dei rotocalchi per le sue relazioni burrascose e le migliaia di fan che lo seguono a ogni passo. Due occhi verdi come il mare, un’espressione sexy e un fisico da urlo. Ma cosa ci fa una star di Hollywood nella sonnacchiosa isoletta di Butler Cove? Quella tra Keri Ann, la cameriera acqua e sapone abituata a cavarsela da sola, e Jack Eversea, la stella del cinema che ha smarrito la via, all’inizio è solo amicizia. Non ci sono due persone più diverse di così: lei è semplice e schietta, lui è il ragazzo che tutte desiderano, sempre circondato da attrici e modelle bellissime. Eppure qualcosa negli occhi di Keri spinge Jack ad avvicinarsi a lei. Troppa complicità, troppa fiducia, troppe risate, finché l’attrazione diventa irresistibile… Ma si può vivere nel presente dimenticando da dove si viene? Oppure il passato torna sempre a bussare rischiando di spazzar via anche il sogno più bello? Un romanzo che si divora, irresistibile come i suoi protagonisti, una storia d’amore sensuale e pericolosa come solo le vere storie d’amore possono essere.

<<Era come un pianeta solitario, splendente e bellissimo che faceva tremare l'intera galassia, fino a inghiottirti e a devastare completamente il tuo equilibrio.>>


Ho iniziato Eversea il giorno stesso in cui mi è arrivato e mi è bastato un capitolo per non riuscire più a staccarmi dal libro. La storia di Natasha Boyd non è una storia che spicca per originalità, ne sono stati pubblicati anche altri romanzi che hanno lo stesso tema principale - ma è il modo in cui lei la racconta a fare la differenza, coinvolgendo totalmente il cuore e i sensi. E' una storia semplice, quasi surreale, che parla di una ragazza che conosce, nel posto in cui lavora, una famosa star di Hollywood in incognito, in fuga dai suoi problemi. E questo incontro cambierà per sempre le loro vite. Quello che mi è piaciuto di più dell'intero romanzo è stato il modo in cui l'autrice è riuscita a caratterizzare i suoi personaggi, li ha resi talmente vivi da lasciarmi senza parole. Ho provato tantissime emozioni e quella pelle d'oca che solo poche autrici new adult riescono a trasmettermi. Sono davvero contenta di aver letto questo libro e aver scoperto come anche nelle storie più semplici può nascondersi tanto tesoro. Keri Ann è un'orfana che vive nella vecchia casa della nonna, a Butler Cove, in attesa che il fratello termini i suoi studi e venga il suo turno di pensare al futuro. Dopo la morte dei suoi genitori, non è riuscita più a dedicarsi a se stessa e ai suoi bisogni, vive una fase statica della sua vita, tirando avanti come può e cercando di distrarsi lavorando e dedicandosi alla ristrutturazione della casa. I ragazzi non le interessano e, anche se le interessassero, è fermamente convinta di non piacere a nessuno. Un giorno, nel ristorante in cui lavora, conosce un misterioso ragazzo che tiene il volto coperto e si comporta in modo strano. Nemmeno nelle sue fantasie più recondite immaginerebbe mai si possa trattare di Jack Eversea, noto attore hollywoodiano, sfuggito dopo un clamoroso scandalo e rifugiatosi proprio a Butler Cove, nella villa di un amico. Keri Ann è l'unica persona a cui si mostra, l'unica a cui darà fiducia e alla quale chiederà di mantenere il suo segreto. In cambio le darà una mano a mettere a posto la sua casa. E' un incontro straordinario, imprevedibile, qualcosa a cui Keri Ann non riesce nemmeno a pensare. Il ragazzo che per molto tempo ha popolato le sue fantasticherie, le sta di fronte, è nella sua città, e solo lei ne è a conoscenza. I due condivideranno non solo questo segreto, ma anche una forte attrazione che sembra volerli avvicinare sempre di più, nonostante entrambi siano consapevoli di quanto sia sbagliato. Keri Ann sa che non può fidarsi di lui, ha letto tantissimi tabloid che dichiaravano delle sue avventure sentimentali, senza contare che lui attualmente ha una relazione con l'attrice con cui sta girando un film. E anche se si tratta di una storia finita, frutto di un contratto, Jack non si sente di negarle che sarebbe comunque sconsiderato avvicinarsi a lui. Appartengono a due mondi troppo diversi. Ma più cercano di convincersene, più si ritrovano coinvolti. E non si tratta solo di attrazione fisica, ma di qualcosa di più. Nonostante i loro frequenti scontri, nonostante la loro palese diversità, sta nascendo un sentimento forte e puro, capace di sconvolgerli come non mai. Keri Ann non ne è ancora del tutto certa, ha paura di confondere i suoi sentimenti per il personaggio che Jack interpreta con quelli per Jack persona. E mentre cercherà di scandagliare il suo cuore, le cose si complicheranno sempre di più. Non solo per lei, ma anche per lui...
Eversea è un libro che si è dimostrato più ricco di quanto mi aspettassi, con due protagonisti che sono stati capaci di darmi tanto e che l'autrice ha caratterizzato con molta attenzione. Quella raccontata dalla Boyd è una storia d'amore di quelle impossibili, che ogni lettrice dall'animo romantico e sdolcinato adora (e potevo mai non innamorarmene io? :P). E' la storia di due ragazzi giovani, con troppe responsabilità sulle spalle e segreti che fanno male, che impediscono loro di essere fino in fondo se stessi. E' la storia di un incontro fortunato e sfortunato allo stesso tempo, perché per quanto regali a entrambi qualcosa di bello, non può che portare anche qualcosa di tragico con sé, scelte difficili e situazioni imbarazzanti. Ma è anche un incontro che segnerà una svolta, soprattutto per Keri Ann che riuscirà a ritrovare un'identità, a crescere, a prendere decisioni importanti, mentre Jack farà un po' più di fatica ad abbandonare il suo sfavillante mondo, quello in cui ha trovato fortuna e che lo ha reso ricco e famoso. E' stato bello leggere del modo in cui si sono rapportati i due protagonisti. Lei con la sua solitudine, la sua forza d'animo, la sua gentilezza e la sua ingenuità, non del tutto pronta a lasciarsi travolgere dall'uragano-Jack ma desiderosa di quel pezzettino di vita fuori dall'ordinario che Jack le offre. E lui con il suo bagaglio di esperienze che non intende condividere ma che ha bisogno di condividere... di condividere con lei e con nessun altro. Keri Ann sarà una boccata d'aria fresca, sarà tutto ciò che nessuna donna è mai stata per lui. Ho provato tantissima tenerezza nel leggere questa storia, ma non solo! E' stato un susseguirsi continuo di emozioni diverse, mi ha fatto ridere, arrabbiare, commuovere e sorprendere. Da intrigante e amichevole, il rapporto tra i protagonisti diventa indispensabile, un legame forte a cui non riescono a sottrarsi. E quando scatta la passione, l'autrice ci fa conoscere anche il lato più passionale di Keri Ann e Jack, quel lato che vi farà prima ardere e poi sciogliere il cuore. Anche questi momenti rappresenteranno delle soglie importanti, perché saranno quelli che li porteranno ad abbandonare un po' di remore e titubanze e a confidarsi fino in fondo. Saranno momenti molto intensi e sentiti, in cui i due protagonisti si libereranno di qualche maschera e si sveleranno meglio al lettore. Conosceremo qualcosa sul loro passato, sul loro dolore, sulle loro speranze e sui loro sogni.
Non mancano i colpi di scena, a rendere il romanzo ancora più avvincente e a farci marciare verso un finale che non chiude la storia, ma la apre! Davvero interessante anche l'ultima parte del libro, con un capitolo raccontato dal punto di vista di Jack, in cui si scopriranno delle carte - finalmente! - che aiuteranno il nostro eroe a capire meglio come funziona realmente il suo mondo. Da che parte deciderà di stare? Questo romanzo può sembrare banale, qualcosa di già letto, ma vi assicuro che non lo è per niente, ha tutti gli elementi per farsi apprezzare. La storia d'amore raccontata dalla Boyd è di quelle che fanno sognare ad occhi aperti, in cui si mescolano amicizia, complicità e irresistibile passione, il tutto narrato con uno stile pulito, ironico, intrigante e davvero sublime. Un amore immerso in una cornice incredibile, in cui il mare, con la sua bellezza, sembra essere un altro dei protagonisti principali. Per quanto riguarda i personaggi secondari, ho adorato Joey e Jazz, il fratello e la migliore amica di Keri Ann, li ho trovati dolci, premurosi, simpatici e convincenti. Non vedo l'ora di scoprire che ne sarà di loro e se si riavvicineranno come spero! ** Sono troppo curiosa di leggere il seguito, non solo per il finale cliffhanger, ma anche perché mi sono innamorata dello stile della Boyd e poi mi ha letteralmente fatta affezionare ai suoi personaggi, tant'è che pretendo di incontrare un Jack Eversea anch'io! :P Comprate questo libro e scoprite quanto può essere appassionante questa storia che ricorda quasi una favola. Romantica, leggera, perfetta per l'estate. Con l'acquisto del libro, inoltre, sappiate che contribuirete alla salvaguardia delle tartarughe marine. Davvero un bell'impegno da parte dell'autrice.
Buona lettura! ^^

Voto: 4,5 stelline! Un amore dolce e potente che mi ha conquistata!

A presto!
xoxo


5 commenti:

  1. Una recensione piena di passiono e calore!
    Complimenti!
    Ti dico la verità, mi ha incuriosito tantissimo anche l'intro. Sei tu che hai richiesto il libro?

    RispondiElimina
  2. Una recensione piena di passiono e calore!
    Complimenti!
    Ti dico la verità, mi ha incuriosito tantissimo anche l'intro. Sei tu che hai richiesto il libro?

    RispondiElimina
  3. Ciao! Grazie mille! ^^
    Sì, il libro l'ho richiesto io, i new adult mi attirano sempre. Questo libro si è rivelato meglio di quanto mi aspettassi, se deciderai di leggerlo, spero riuscirà a conquistare anche te ;) A presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao :)
    Da come ne parli non posso assolutamente farmelo scappare... Mi ispira davvero **

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)