Recensioni

lunedì 19 gennaio 2015

Segnalazioni Made in Italy: "L'amore è come un pacco regalo" di Barbara Schaer

Buon pomeriggio, amici! ^_^
Oggi nella rubrica dedicata alle opere di autori italiani, ho il piacere di presentarvi il romanzo di un'autrice che stimo particolarmente, un'autrice esordiente che ha già pubblicato due romanzi e che ritorna con un'opera a sorpresa, uno chick-lit, ben lontano dal genere urban-fantasy che ce l'ha fatta conoscere. Lei è Barbara Schaer, autrice del tenero e struggente Alis Grave Nil e del meraviglioso ed emozionante Onislayer (QUI la mia recensione)! Nell'attesa di leggere il seguito di quest'ultimo, l'autrice si è voluta cimentare con un'opera più leggera, divertente, frizzante, un'opera che sono certa renderà piacevoli le ore di questo triste lunedì (pare oggi sia il Blue Monday, il lunedì più triste dell'anno). La notizia di questa pubblicazione mi ha resa immensamente felice, perché era da un po' di tempo che desideravo leggere qualcos'altro di Barbara Schaer, troppo impaziente per aspettare Onislayer 2! Ebbene, pare sia stata accontentata con questo inaspettato romanzo, dalla trama molto carina e una cover simpaticissima, un romanzo che so per certo mi piacerà tantissimo! "L'amore è come un pacco regalo" è disponibile già da oggi sui vari dispositivi online, dove potete acquistarlo all'esiguo prezzo di 0,99 euro. Barbara è per me una garanzia, non vedo l'ora di leggere questa commedia e sorridere un po'! :)

Dall'autrice di Alis Grave Nil e Onislayer, una nuova, imprevedibile, divertente e romantica storia d'amore.

L'amore è come un pacco regalo
di Barbara Schaer


Prezzo: 0,99 euro
Pagine: 250
Genere: chick lit, romance
LinkAmazonGoogle Play
Data di pubblicazione: 19 Gennaio 2015
Autopubblicato

Giada ha ventinove anni, lavora come grafica pubblicitaria in un ufficio sull'orlo del fallimento e l'unico sogno che coltiva da sempre è sposare l'uomo che ama e avere dei bambini. Tutti i suoi piani, però, falliscono quando il suo fidanzato la lascia all'improvviso. Tornata single dopo tanti anni deve decidere cosa fare della sua vita, e fra le sue liste di buoni propositi e i consigli non proprio convenzionali delle amiche e della madre incontra Sebastiano. Lui è il classico bello e dannato e non la considera minimamente. Lei è ben decisa a stargli lontana. Ma, complice una notte di follia di cui Giada non ricorda nulla, le loro strade collidono, si intrecciano, si complicano. Sebastiano accetta di aiutarla nel tentativo di riprendersi l'uomo che ama e nel frattempo le fa conoscere Michele che, gentile e ricchissimo, potrebbe rivelarsi proprio l'uomo giusto per lei. Protagonista di buffe peripezie che le danno una notorietà che decisamente non vuole, Giada dovrà capire cos'è che desidera davvero. Se aggrapparsi al passato, vivere la storia d'amore perfetta e tranquilla che farebbe felice sua madre, o abbandonarsi a quello che segretamente prova per l'uomo sbagliato.

Estratto

<<Forse non sei quello che mi aspettavo, o quello che pensavo di volere, o quello che ho chiesto, ma sei arrivato lo stesso. E da quando ci sei tu la mia vita è cambiata, io sono cambiata, e non posso più tornare indietro facendo finta di essere come ero prima. Il bello dell'amore è che non si ama soltanto quello che è l'altra persona, quello che sono le sue qualità e i suoi difetti, ma il modo in cui ci fa sentire. Il modo in cui ci migliora, come se avesse trovato la strada per tirar fuori doti che non sapevamo di avere. Quando non sono con te è come se vivessi a metà, come se i colori fossero sbiaditi e i sapori meno intensi. Quando non sono con te mi sembra di vivere una vita che non è la mia vita ma quella di un'altra Giada, ordinaria e noiosa.>>

L'autrice

Barbara Schaer vive a Genova, lavora come consulente informatico, ma nonostante l'indirizzo scientifico degli studi è sempre stata un'amante delle lettere. Legge, scrive, adora film e serie tv. E' sposata da quasi tre anni e, per questo romanzo, il marito è stata la principale fonte di ispirazione. 

Tre domande all'autrice

1) Ciao Barbara! Sono davvero contentissima di averti ospite oggi sul mio blog! Ti seguo da tanto tempo, siamo amiche, ma per me è sempre un grande onore, quindi, come sempre, grazie di cuore di essere qui! Allora, Barbara, parliamo del tuo ultimo lavoro, un romanzo che per temi si discosta parecchio dalle tue opere precedenti. Come mai hai deciso di scrivere una commedia romantica? Com'è nata l'ispirazione?

Ciao Francy! Grazie a te per avermi ospitata anche questa volta sul tuo blog... sono felicissima di essere qui e sono onorata dal tuo benvenuto!
Ho deciso di dedicarmi a un genere diverso più che altro per curiosità e bisogno di cambiare. In questo periodo della mia vita avevo voglia di scrivere una storia che ciascuno di noi potrebbe vivere, descrivere personaggi alle prese con problemi di tutti i giorni, meno complessi ma di certo non meno importanti. In poche parole avevo voglia di scrivere di amore e basta.

2) Dopo aver scritto questo romanzo, che sensazione hai provato? Pensi che continuerai a scrivere storie di questo genere?

Mi sono divertita moltissimo a scriverlo, è stato un modo per esorcizzare la realtà, i problemi che sicuramente abbiamo o abbiamo avuto tutti, e anche per sognare a occhi aperti... di certo mi dedicherò ancora a questo genere, ma il prossimo obiettivo è sicuramente terminare il seguito di Onislayer.

3) Che tipo di ragazza è la tua protagonista, Giada? Pensi che le lettrici potrebbero rispecchiarsi in lei?

Giada sogna l'abito bianco, una vita semplice e felice con l'uomo che ama, ma quando il suo fidanzato la lascia si ritrova a fare i conti con un'amara realtà... ha investito tutte le sue energie su un uomo che forse non la meritava e ha accettato inutilmente compromessi che l'hanno fatta soffrire. 
E' una ragazza come tutte, insicura, timida, spietatamente autocritica, ma anche romantica, ironica e ben determinata a essere felice. Spero che le lettrici simpatizzeranno e sentiranno di avere molto in comune con lei. A me, di sicuro, è capitato


Allora, vi è piaciuta la novità di oggi?
Non è carinissimo questo romanzo? Lo leggerete?


A presto!
xoxo






1 commento:

  1. che bella notizia! Ho letto e apprezzato i suoi due libri e non vedo l'ora di leggere il seguito, nel frattempo leggo questo è un genere che apprezzo

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)