Recensioni

venerdì 23 gennaio 2015

Recensione: "Gala Cox e il mistero dei viaggi nel tempo" di Raffaella Fenoglio

Gala Cox è il personaggio originale e positivo creato dall'autrice Raffaella Fenoglio, un giovane talento italiano, che ho avuto la fortuna di conoscere e leggere. Questo romanzo mi ha ispirata da subito, principalmente per l'elemento steampunk, ma anche per la trama davvero carina, che parla di viaggi nel tempo! Gala Cox è una lettura unica, capace non solo di farti vivere una meravigliosa avventura, ma anche di farti affezionare ai simpaticissimi personaggi e a desiderare di non abbandonarli più.
Ringrazio l'autrice per la copia di cui mi ha omaggiata, ho letto il romanzo con piacere e aspetto con ansia il seguito!

Gala Cox e il mistero dei viaggi nel tempo
di Raffaella Fenoglio


Prezzo: 14,90 euro
Pagine: 496
Genere: ragazzi, steampunk, fantasy
Editore: Fanucci Editore (collana Narrativa YA)
Data di pubblicazione: 2 Ottobre 2014


Gala Cox Gloucestershire ha quindici anni e frequenta il liceo artistico. Ha un carattere indeciso, un’intelligenza fuori dal comune e la passione per le materie tecniche. E non sta affrontando un bel momento: ha appena perso la sua migliore amica, Nadia, in un terribile incidente dai risvolti misteriosi e il suo amatissimo papà se n’è andato di casa senza una ragione apparente. Ora Gala vive con la mamma Orietta, medium scostante e autoritaria, e alcuni spiriti vaganti tra i quali l’indiano Matunaaga e la monaca benedettina Ildegarda di Bingen. Gala crede di sapere tutto sull’aldilà, fino a quando non inizia a frugare nello studio del padre alla ricerca di una traccia che le permetta di ritrovarlo. Qui, una scoperta casuale le aprirà le porte di un mondo prima sconosciuto, catapultandola in una realtà parallela e pericolosa. In un graduale e inesorabile susseguirsi di avvenimenti e scoperte, Gala vedrà crollare le proprie certezze una ad una. L’amore per le persone a lei care la spingerà a intraprendere una lotta che la renderà una ragazza più forte, molto più di quanto abbia mai potuto immaginare. La storia di un’adolescente quasi normale, che tra appassionanti viaggi nel tempo e dialoghi con gli spiriti, diventa una riflessione sulla vita e su cosa ci attende nel nostro futuro.

Tra le letture più piacevoli e carine del 2014, non posso non menzionare questo romanzo, una piccola
rivelazione che mi ha davvero sorpreso tanto!
 Il fatto che parlasse di viaggi nel tempo mi ha subito spinta a desiderarlo, dato che l'argomento è uno dei miei preferiti. Non so cosa mi aspettassi dal romanzo, ma ciò che mi ha dato è sicuramente più di quanto avrei immaginatoGala Cox è uno dei personaggi più interessanti di cui abbia letto ultimamente. E' una ragazza di quattordici anni con una vita davvero singolare. E' intelligente, appassionata di meccanica, alleva formiche, ha una madre medium, un amico eccentrico e stravagante e... vede gli spiriti. Casa sua è un continuo via vai di personaggi unici, visto il mestiere della madre, e Gala riesce a vederli e a parlarci da sempre. Mi ha divertita l'atmosfera della sua casa, così follemente popolata da desiderare quasi  di viverci. Ma Gala, sebbene cerchi di convivere serenamente con questa realtà, nutre, nel profondo del suo cuore, una mancanza enorme, la lontananza del padre. Di lui si sono perse le tracce e, nonostante la madre le proibisca di parlarne o di fare domande indiscrete, Gala non riesce a starsene quieta, a non pensarci. E' così che, un giorno, si ritrova in quello studio nel quale le è stato vietato di entrare, proprio lo studio di suo padre. Qui scoprirà che stava lavorando a qualcosa ma ha lasciato il lavoro incompleto (cosa che la rende enormemente sospettosa) e troverà anche degli indizi che la condurranno a vivere un'avventura incredibile, un'avventura bellissima, ma allo stesso tempo molto pericolosa. Le avventure di Gala hanno inizio con un viaggio indietro nel tempo, in una Londra del 1889. La sua amica Nadia, vittima di un terribile incidente e ora usqead, l'ha trasportata con sé in quella realtà parallela in cui vive adesso, perché ha bisogno del suo aiuto in una faccenda molto delicata. Gala conoscerà diversi personaggi, ma soprattutto una donna attirerà la sua attenzione, una certa Lady Queenooney, che sembra avere notizie del padre e conoscere anche sua madre. Ma Gala non può fare tutto da sola, non può indagare in quell'epoca così lontana dalla sua, senza ripercussioni. Lady Queenooney è potente e inquietante, ed è anche molto pericolosa. E mentre Gala cercherà di star dietro alle richieste dell'amica, che in realtà desidera solo averla vicino, proverà anche a scoprire cosa lega quella donna a suo padre e come fare per ritrovarlo. Con la sua intelligenza e la sua intraprendenza, Gala ci trascinerà in tutta una serie di eventi misteriosi e intriganti, che sono sicura adorerete. 
Raffaella Fenoglio dimostra un talento inimmaginabile con questo suo debutto, un romanzo capace di catturare l'attenzione dei più giovani, ma anche di far divertire i più grandi. Ciò che ho apprezzato di più è stato il fatto di essersi discostata dall'utilizzare personaggi fin troppo abusati - tipici clichè di cui ormai siamo stufi - e aver dato vita a personaggi originalissimi. Gala è una ragazza che ha passioni poco comuni, eppure è in tutto è per tutto un personaggio molto credibile. E' una piccola Sherlock Holmes, alle prese con enigmi e segreti da risolvere. Impossibile non affezionarsi a lei. Ha una personalità davvero irresistibile. E, parlando di personalità irresistibili, un personaggio che di sicuro bisogna citare è Dennis, il migliore amico di Gala. Lui ha una passione sfrenata - e purtroppo incompresa - per il teatro, un'energia invidiabile e una tenacia che solo gli amici più veri hanno. E' leale, carino, divertente, un po' folle, decisamente fantastico. E' la persona che chiunque vorrebbe avere accanto, sempre disponibile e, soprattutto, molto comprensivo. E' sicuramente il personaggio che ho amato di più, non solo per la sua eccentricità, ma anche per essere così al di fuori dagli schemi da ispirarmi immediata simpatia. Ha un modo di parlare un po' strano (urla e allunga le vocali all'infinito) ma sa essere una vera iniezione di vivacità. Sarà il compagno ideale per seguire Gala nelle sue avventure a spasso nel tempo, anche se le domande saranno tante, anche se le risposte saranno poche, anche se potrebbe essere rischioso, lui sarà pronto a seguirla ovunque.
E poi c'è Matunaaga, un altro personaggio decisamente adorabile, a cui mi sono particolarmente affezionata. E' un ragazzo indiano, uno spirito che vive con Gala da sempre e che da sempre dispensa per lei consigli. E' la sua super-tata, un amico vero e presente, sempre disposto ad ascoltarla, a consolarla, a gioire con lei delle cose belle, a metterla in guardia da quelle meno belle. E' una dolce e rassicurante presenza che vi regalerà sorrisi e tenerezza.
Mi è davvero piaciuto immergermi in questa storia, così dettagliata e ricca. L'autrice non ci risparmia nulla e ci regala un storia completa, un percorso importante che fa la nostra protagonista per raggiungere la verità e una maggiore consapevolezza di sé. Il finale ci lascia con un sacco di domande, ci impianta una curiosità morbosa, che deve assolutamente dissolversi con un secondo volume e spero molto presto! Una storia appassionante, accurata, narrata con simpatia e creatività da un'autrice made in Italy di cui, direi, possiamo essere davvero fieri. Un fantasy accattivante e singolare, con tracce steampunk a dargli un'impronta ancora più affascinante e matura. L'autrice ha uno stile immediato, genuino, che permette al romanzo di essere letto senza mai annoiarsi. Bellissime le ambientazioni nella Londra del 1889, in cui Gala dovrà adattarsi. E' un periodo che sinceramente adoro e sono curiosa di vedere in quali altre realtà viaggerà nei seguiti! (perché ci saranno, vero Raffaella??)
Una lettura che consiglio a chi ha voglia di misteri, di stravaganza, di novità.


Voto: 4 tazzine! Un romanzo originale che vi sorprenderà!

A presto!
xoxo 





6 commenti:

  1. L'ho comprato qualche settimana fa e conto di leggerlo a breve, mi ispira moltissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora attende solo di essere letto, non farlo aspettare troppo, mi raccomando! ;)

      Elimina
  2. Wow che bella recensione...l'argomento dei viaggi nel tempo è sempre così affascinante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, è un argomento che adoro!! E questo romanzo è un piccolo gioiellino, davvero! <3

      Elimina
  3. Ho il libro (pure autografato) che mi aspetta a casa, sono contenta che ti sia piaciuto, mi fa ben sperare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, copia autografata!! Che aspetti, comincialo e poi fammi sapere cosa ne pensi! ;)

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)