Ultime recensioni

martedì 17 settembre 2013

Recensione in anteprima: "Obsession" di Valentina C. Brin + rivelazione calendario blogtour

Buongiorno amici caffeinomani!
E' con grande piacere che oggi vi regalo una delle recensioni più trepidanti che abbia mai scritto... Non vedevo l'ora di pubblicarla e, adesso, a pochi giorni dall'uscita del romanzo [è uscito! è uscito! il romanzo è uscito in anticipo, ed è già acquistabile QUI] posso finalmente condividere con voi tutte le sensazioni e i patimenti provati durante la lettura di Obsession, romanzo d'esordio di Valentina C. Brin. Se avete voglia di saperne di più, non vi resta che continuare a leggere. Questa, oltre che una recensione, è anche un'anteprima del romanzo, ricca di informazioni interessanti!
Vi comunico, infatti, che a breve partirà il Blogtour di Obsession, con tante bellissime tappe da seguire per scoprire nel dettaglio il mondo del romanzo. Il Blogtour farà la sua prima tappa proprio su Coffee&Books e, alla fine, avrete la possibilità di vincere ben sei copie ebook del romanzo! Non lo trovate fantastico? ^_^
Non vi resta che proseguire nella lettura... alla fine della recensione un'anticipazione sulle tappe dell'attesissimo Blogtour!!!

Obsession
di Valentina C. Brin


Prezzo ebook: 3,99 euro
Prezzo cartaceo: 19,90 euro
Pagine: 474
Editore: Youcanprint
Genere: Romance, erotico, adult
Data di pubblicazione: 17 Settembre 2013
Leggi QUI i primi 4 capitoli di Obsession!


Inghilterra, 1715. Quando Eleanor White arriva a Collingwood porta con sé la dignità di chi fa parte del popolo, l’amarezza di un amore tradito e la determinazione ad aiutare la propria famiglia con ogni mezzo. Peccato che non sappia quanto sia sconvolgente quello che l’aspetta in quella tenuta, rifugiato nell’ombra di rifiuto e rancore che gli affoga il cuore: Ashton Spencer, conte di Collingwood, è un uomo violento che rifiuta l’amore in ogni sua forma. Un uomo in cui è destinata ad attecchire un’ossessione profonda e incontenibile, struggente, violenta come la sua stessa anima. Ma come fare, quando l'unica donna che desideri è la sola che non puoi avere? Sullo sfondo della prima rivolta giacobita, una storia d'amore indimenticabile. Un romance storico che vi stregherà.

L'autore

Valentina C. Brin è nata a Padova nel 1985. Sogna storie da quando era bambina, ma ha iniziato a scriverle soltanto nell'adolescenza. Tra una lettura di un fumetto e di un libro, si è laureata in Psicologia. Ballerina - o meglio, balleronza - moderna da nove anni, ama la danza in tutte le sue forme anche se la penuria di tempo e di soldi l'hanno costretta a scegliere soltanto uno stile da praticare. La danza non è l'unico talento inascoltato che avrebbe potuto mettere a frutto dall'infanzia: la natura l'ha dotata di una buona mano nel disegno, ma quando tutti le consigliavano di fare il liceo artistico lei ha scelto il magistrale. Ama i suoi gatti, che non la lasciano scrivere; ama il suo ragazzo, che non la lascia scrivere. Li amerebbe un po' di più se le permettessero di farlo. Pubblica storie originali dal 2003 su EFP. Nel 2011 ha collaborato con “Il resto del Calini”, giornalino scolastico del liceo Calini di Brescia, pubblicando sulle sue pagine il racconto “Papercut”. Obsession, precedentemente pubblicato proprio su EFP, è il suo romanzo di esordio.

Guarda il booktrailer


Obsession è una storia di amore, di passione, di violenza, di follia. Di ossessioni. E' uno di quei romanzi assolutamente spiazzanti, che inizi a leggere per un motivo del tutto vago, ma che poi diventa il centro dei tuoi pensieri. Non c'è stato momento che non sia stata completamente assorbita da questa storia e dai suoi personaggi. Tutto è diventato incolore nel momento in cui ho scoperto il mondo creato da Valentina C. Brin, un mondo inquietante, insidioso, ma anche tremendamente seducente, fatto di miliardi di sfumature diverse, capaci tutte, ugualmente, di farmi adorare Obsession. Amore e odio, segreti e tradimenti, pericoli e inganni... in questo romanzo la passione si mescola al mistero, le lusinghe ai complotti, i sogni alle illusioni. Sullo sfondo di un'Inghilterra in rivolta, una storia con dei protagonisti forti e audaci, appassionati, in lotta per l'affermazione di un amore impossibile, velenoso, ma impetuoso e travolgente come una tempesta!

La mia è la storia di un colpo di fulmine. Sin dalla lettura delle prime righe di Obsession, ho capito di essere condannata a delle notti insonni e tormentate. Profetico o no, è davvero accaduto, ma vi assicuro che non sono mai stata più contenta di restare tanto a lungo sveglia in vita mia. Leggere fino a tarda notte Obsession non è stato snervante, è stato assolutamente esaltante! Ringrazio Valentina C. Brin per avermi resa una dei suoi "cavalieri dell'apocalisse" e avermi dato la possibilità di leggere in anteprima il romanzo.
Non so che idea vi siate fatti, fino ad ora, del romanzo, ma se vi aspettate che sia un semplice romance erotico vi sbagliate di grosso. Obsession è molto di più. La complessità di ogni singolo personaggio e l'accuratezza storica della narrazione dell'autrice, fanno di Obsession un romanzo da leggere con calma, in modo da gustarne ogni più piccolo dettaglio. Valentina C. Brin non ce ne risparmia neanche uno, rendendo la narrazione ricca, vaporosa e seducente. Tanti aggettivi e sinonimi inondano le pagine di Obsession e danno alla lettura un ritmo concitato e febbrile. In alcuni momenti può risultare un po' ripetitivo per questo, ma mai pesante, mai noioso. Le descrizioni sono sublimi e incantevoli, di quelle che restano impresse nella mente, vivide e toccanti. Davvero un ottimo esordio per Valentina C. Brin, che spero continuerà a coltivare il suo talento regalandoci molti altri romanzi belli come questo.
Ma veniamo alla storia, adesso. Obsession è un romanzo che ci apre il sipario su un'affascinante varietà di personaggi, ognuno con un ruolo fondamentale ai fini della storia, ognuno con un suo preciso percorso... Il passato è un elemento importante, comune denominatore di ogni personaggio e meccanismo di innesco di qualsiasi evento narrato.
Eleanor White è un'umile serva che, proprio nel tentativo di sfuggire al suo passato, ad una storia deludente e umiliante, si presenta a Collingwood, presso la residenza del conte Ashton Spencer, in cerca di impiego. Nonostante sia a conoscenza della sua cattiva reputazione e del rapporto di parentela che lo lega agli Spencer, la famiglia che ha appena lasciato, Eleanor è disposta a tutto pur di poter provvedere alla sua famiglia, anche sopportare le angherie di un uomo arrogante come lui. Ma la ragazza non sa cosa l'aspetta, in realtà. Oltre i cancelli di Collingwood c'è l'inferno... incarnato nella persona di Ashton Spencer.

<<Quando mise la mano sul cancello e spinse, questo si aprì con un cigolio pesante, un rumore che suonò come un presagio nefasto: era il suo destino e parlava attraverso la voce della tenuta. [...]
E nonostante il desiderio di negarlo - nonostante la voglia di spezzare le catene invisibili che la legavano a quella famiglia - Eleanor sentiva chiaramente una strana sensazione agitarsi in fondo al cuore, quasi fosse un presagio che lottava  per diventare reale. Era la verità che premeva per uscire e le diceva che, sì, Collingwood sarebbe stata un destino al quale non avrebbe mai potuto sottrarsi. Gli Spencer l'avrebbero sempre seguita.>>

Adesso voi vi domanderete: ma quanto può essere terribile quest'uomo? Beh, credetemi, lo è in una maniera che non si può descrivere. Eppure l'autrice lo definisce talmente bene che vi consiglio di non farvi subito impressionare da come viene presentato all'inizio. Per quasi metà libro, infatti, io l'ho odiato, l'ho odiato profondamente, avrei voluto dirgliene di tutti i colori, prenderlo a ceffoni, a calci, a pugni e scaraventarlo giù da una balconata. Il modo in cui tratta Eleanor, le parole con cui la insulta, i suoi modi brutali, violenti, irrispettosi, offensivi, mi hanno fatto trattenere troppo a lungo dei bocconi amari che non riuscivo a mandar giù. Non riuscivo proprio a capire come mai una ragazza in gamba e sensibile come Eleanor potesse sopportare il comportamento di Ashton. E più leggevo, più non me ne capacitavo. L'autrice ha ricreato un quadro fedele del rapporto tra nobiltà e servitù di quei tempi, ed è forse questo motivo, esasperato da tutta una serie di altri motivi, a rendere Ashton l'uomo imperfetto e diabolico che è. Ma ciò che ci viene presentato all'inizio è solo uno dei tanti aspetti della personalità di Ashton, è il suo lato oscuro, quello nato dalla difficoltosa tolleranza di un passato doloroso e tormentato, quello che l'ha forgiato nella malvagità e l'ha reso un uomo esecrabile, temuto da tutti.

<<Il buio era la sua bolla d'ossigeno e il suo padre confessore, una cura certa e rassicurante; un angolo d'aria in cui poter respirare prima di spingersi nuovamente verso il fondo, in quell'inquietudine velenosa che gli marciva il cuore.>>

Eleanor, però, non è una sprovveduta, anzi! Quella che può sembrare in un primo momento debolezza, mancanza di dignità, è in realtà una forza sottovalutata, un misto di determinazione e fiducia nei propri ideali e in se stessa, che saranno la causa scatenante di un grande cambiamento. Un cambiamento che coinvolgerà Ashton, che lo travolgerà e lo renderà follemente ossessionato da quell'unica donna che avrà il coraggio di resistergli, di tenergli testa, di rispondergli, di non cedere. Eleanor diventerà il tormento di Ashton, un pensiero folle e incontrollabile che cozzerà con quanto lui ha creduto di essere fino a quel momento: un uomo con il pieno controllo di se stesso, autoritario, forte, distaccato. Esattamente come suo padre gli ha insegnato ad essere. Non risparmiarti nulla. Sii spietato.
Non infangare il nome degli Spencer. Non farmi vergognare di te.
 Si scoprirà debole e schiavo di una donna. Ossessionato da lei e spaventato da se stesso. Da uomo libero e senza legami, spaventato da ogni forma d'amore, diventerà succube di esso, desideroso di vivere ogni minima emozione che una donna come Eleanor può dargli. Lei che è così diversa, così bella nella sua genuinità, così testarda, così dannatamente viva e sincera. E' tutto ciò di cui ha bisogno, ciò che gli serve per "guarire" dalla sua solitudine, dalla sua "maledizione", dalle sue paure...
 La sua ossessione lo sconvolgerà talmente tanto che sarà capace di qualsiasi cosa pur di non farsela portare via. Pur di avere la possibilità di liberarsene a modo suo... E ciò potrà condurlo a conquistare il cuore della bella Eleanor o a perderla per sempre... Un uomo rude come Ashton, incapace di amare, sarà in grado di convertirsi all'amore, di smussare gli angoli più tenebrosi della sua anima per permettere alla
luce di entrarvi?

<<Ashton rappresentava tutto ciò che di negativo esisteva per lei: era arrogante, aggressivo, violento, irrimediabilmente innamorato di se stesso e del proprio lignaggio. Ascoltare l'attrazione che provava per lui non avrebbe portato a nulla di buono, ne era dolorosamente certa. Non poteva permettersi di assecondare l'ossessione che il conte dichiarava.>>

Questa storia vi trascinerà in un turbinio di situazioni forti e violente, a volte incomprensibili e insensate, altre tremendamente eccitanti. Sarà sempre e comunque un'iniezione di pura emozione, sia che si tratti di emozioni negative, sia che si tratti di emozioni positive. Sempre. Nel bene o nel male, vivrete sensazioni intense, plasmate per voi con la passione della penna e del cuore di Valentina C. Brin. Non avrete il tempo di respirare, di considerare cosa stia accadendo, perché, nel frattempo, un altro colpo di scena si profilerà all'orizzonte, promettendo di sconvolgervi ancora di più. Obsession, così come indica il titolo, sarà per voi un'ossessione, una piccola dipendenza letteraria che, credetemi, vi terrà incollati alle pagine. La storia di Ashton e Eleanor è troppo coinvolgente per lasciarvi indifferente. 

<<Sono io la tua droga, lo stesso uomo che sai di dover disprezzare ma che non puoi smettere di desiderare.>>

 La scrittura di Valentina C. Brin troppo affannosa per non farvi divorare ogni parola. E più ne avrete, più ne vorrete. Le sue parole danno corpo ed espressività ai personaggi, rendendoli carichi di sfaccettature e pronti a sorprendervi con ognuna di esse. Se sarete predisposti correttamente, questo romanzo vi conquisterà in maniera assoluta!
Quando entreranno in gioco anche gli altri personaggi, poi, non ci sarà più scampo per voi. Daniel, fratello di Ashton e suo rivale in amore, il padre Russel e la madre Helena, il terrificante duca di Rochester. Ognuno di loro interpreterà egregiamente il proprio ruolo, seguendo il destino, tracciato con maestria dall'autrice, che si avvilupperà a quello dei due protagonisti, rendendo la loro storia più travagliata e dolorosa che mai. Ma saranno soprattutto i segreti, segreti di famiglia, a minare il rapporto precario tra Eleanor e Ashton. Sapranno superare tutti gli ostacoli e lasciar vincere su tutto il loro amore? Sapranno affrontare le sfide di un destino avverso, spaventoso e crudele, che sembra essere stato disegnato per loro dalla mano sadica del diavolo in persona, il duca Rochester, signore e padrone dell'inferno?

<<Erano occhi del diavolo, di un essere che viveva con un piede nell'inferno. Una bestia che non conosceva pietà.>>

Sarete pronti, voi, a vedere ribaltate tutte le vostre iniziali percezioni e a ricredervi su tutto e tutti?
Tormento, passione, disperazione, dolore, coraggio, vendetta e redenzione  in questa storia d'amore e guerra, di tenebre e luce, di inferno e paradiso... un'epopea romantica, dalle tinte sensuali e crudeli, in cui non vi è esclusione di colpi, in cui la vittoria è nelle mani del più astuto. Del più folle. E la speranza di una vita diversa va conquistata col sangue...
  Una storia costruita con bravura dalla giovane autrice, che trasforma un amore contorto e malato in una favola romantica degna di essere letta e ammirata.
Io me ne sono innamorata e non vedo l'ora di avere tra le mani il cartaceo per potermi riimmergere nelle intense atmosfere di Obsession. Anche voi verrete conquistati dai personaggi di questo romanzo che, con le loro storie e le loro complessità, sapranno ammaliarvi ed entrarvi nel cuore.

Voto: 4.5 tazzine, per un romanzo promettente che tormenterà le vostre notti e le vostre giornate!


E, adesso, lasciate che vi illustri il calendario con le varie TAPPE DEL BLOGTOUR che partirà da questo blog il 23 Settembre e vi permetterà di vincere, alla fine del percorso, 6 copie ebook di Obsession!


 23-09 * 1° Tappa: Rivelazione indice capitoli (Coffee&Books)
27-09 * 2° Tappa: Rivelazione colonna sonora di Obsession (http://dreaminglandks.blogspot.it/)
1-10 * 3° Tappa:  Secondo booktrailer (http://atelierdiunalettricecompulsiva.blogspot.it/)
5-10 * 4° Tappa: Intervista all'autrice Valentina C. Brin (http://www.romanticamentefantasy.com/)
9-10 * 5° Tappa: Intervista alla protagonista femminile di Obsession, Eleanor (http://sentimentitralepaginediunlibro.blogspot.it/)
13-10 * 6° Tappa Intervista al protagonista maschine, Ashton (http://cristinakhristh.blogspot.it/)
17-10 * 7° Tappa: Conclusione blogtour + Giveaway: estrazione 6 copie ebook per coloro che avranno partecipato al blogtour (http://valentinacbrin.blogspot.it/)


Speriamo in una numerosa partecipazione, vedrete che vi divertirete e varrà la pena vincere una copia di questo bellissimo romanzo!
A presto, dunque ;)

xoxo







12 commenti:

  1. Bellissima recensione =) Seguivo Valentina già su Efp. Colgo l'occasione per farle tanti auguri. Sicuramente non mancherò a questo blogtour =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona! <3 E bellissimo è anche il romanzo, te lo assicuro.. spero tu possa leggerlo presto! chissà, magari vincendo una copia con la tua partecipazione al blogtour;)

      Elimina
    2. Grazie ragazze, il vostro sostegno è un regalo veramente prezioso.

      Elimina
  2. Ciao Franci!
    Bella recensione! Non conoscevo questo libro ma adesso... LO VOGLIO!!!!
    Adoro queste storie e appena uscirà anche in versione ebook sarà mio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Deoris, l'ebook è uscito proprio oggi! Se vuoi a questo link (spero che per Franci non sia un problema se lo inserisco) trovi la lista in aggiornamento di tutti i siti da cui è acquistabile Obsession ;)

      http://valentinacbrin.blogspot.it/p/dove-acquistare-obsession.html

      Elimina
    2. Grazie mille!
      Non vedo l'ora di leggerlo!

      Elimina
    3. Deoris, non fartelo sfuggire!! Leggilo e poi torna a darmi ragione;) A presto!

      Elimina
  3. ..ho seguito su FB Valentina e il suo Obsession nelle varie fasi della stesura del romanzo, leggendone pure qualche stralcio che ho trovato davvero coinvolgente. La figura di Ashton è talmente forte,destabilizzante e controversa da lasciarti basita. La sua crudeltà così feroce da nn avere apparentemente giustificazioni...Un romanzo dalle forti tinte che nn vedo l'ora di leggere.Recensione formidabile, complimenti!
    Parteciperò volentierissimo al blogtour
    Dana Loo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che parole meravigliose Dana, grazie di cuore!! Posso assicurarti che quando leggerai Obsession, tutto quello che hai potuto scorgere nei primi quattro capitoli acquisterà un senso ;) Sarà bellissimo averti tra i partecipanti del blogtour, benvenuta!

      Elimina
    2. Ciao Lory, grazie mille e grazie per le tue parole, hai colto in pieno, tra l'altro, un personaggio davvero particolare come Ashton... ti aspettiamo al blogtour, a presto!;)

      Elimina
  4. ma se leggo una recensione di questo genere, secondo voi posso sopravvivere senza leggerlo?T-T
    questo è essere diabolici ç.ç
    seguendo il blog di Valentina leggo il più possibile appena riesco perchè sentendo pareri positivissimi sul libro mi son detta "informiamoci!", che quello non guasta mai....poi mi vedo i primi capitoli tentatori e so già che se li leggo poi voglio il libro e subito, così mi son risparmiata l'atroce dolore dell'astinenza!
    le prime tappe del tour sono state..."sopportabili", ma questa è veramente da "tu, che commenti il libro, dammi più informazioooooniiiiiiii, ti pregooooooo" e come vedete finisco a delirare nei commenti-.-
    perdonatemi per tutto sto ambaradan ma la recensione era da pelle d'oca e brividini d'attesa per cui era impossibile trattenermi XD

    RispondiElimina
  5. eccomi qui! che dire? sono propri curiosa di leggerlo!

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)