Ultime recensioni

sabato 31 agosto 2013

MiniRecensione: "Il riflesso del destino" di Elisa S. Amore

Quando segui passo per passo gli eventi della vita di una giovane esordiente di cui hai amato il romanzo e con cui hai instaurato un affettuoso legame, non puoi non gioire con lei quando il suo più grande sogno si realizza. 
Elisa S. Amore, dopo aver autopubblicato il suo romanzo d'esordio "Touched" e il seguito "Unfaithful", esce finalmente con la nuova edizione di Touched, che avrà come titolo "La carezza del destino" e come editore la casa editrice Nord! Sono davvero contenta e non vedo l'ora di avere tra le mani il romanzo e riassaporare le splendide atmosfere di Lake Placid...
Intanto, per chi volesse iniziare a farlo, la Nord ha pubblicato un racconto gratuito, "Il riflesso del destino", che anticipa l'uscita de "La carezza del destino". Vi consiglio assolutamente di non perderlo, è davvero strepitoso!

Il riflesso del destino
di Elisa S. Amore


Prezzo: 0,00 euro
Pagine: 54
Editore: Nord
Formato: eBook

Peter e Gemma sono amici fin da quand’erano bambini. Da sempre, Peter è il punto di riferimento di Gemma. È la spalla su cui piangere, la persona che la conosce meglio di chiunque altro. E, da sempre, Gemma è molto più di una semplice amica per Peter. 
 È l’unica ragazza che abbia mai amato, l’unica per cui sarebbe disposto a sacrificare tutto. Ma come confessarle i suoi sentimenti senza rovinare il loro rapporto? Forse l’occasione giusta è una gita alle Spring Rock Falls, le meravigliose cascate poco lontane dalla città. Lassù, tra boschi incontaminati e acque cristalline, Peter potrà finalmente aprire il suo cuore, e Gemma capirà che loro due sono fatti per stare insieme. Ma Peter non può immaginare che il destino di Gemma è già stato scritto…

Ogni piccolo dettaglio ai suoi occhi diventava una piccola magia, qualcosa di straordinario, e starle accanto aveva dotato anche me di quel dono, seppur per riflesso.

Dopo aver letto Touched e Unfaithful (QUI e QUI le mie recensioni), posso dirvi che Elisa S. Amore ha saputo conquistarmi ancora una volta e, come sempre, mi ha regalato emozioni autentiche. In questo racconto l'autrice ci dà modo di esplorare i sentimenti di Peter, il miglior amico di Gemma, che è segretamente innamorato di lei da sempre. Purtroppo, nei due romanzi, il personaggio di Peter non aveva avuto molto spazio, anche se si percepiva che con Gemma ci fosse un legame solido e importante. Avevamo conosciuto Peter all'inizio di Touched e Gemma lo ha sempre descritto come un amico molto caro, l'unica persona in grado di comprenderla a fondo, l'unico che la conoscesse davvero. Ma poi, con l'arrivo di Evan, la presenza di Peter si è fatta molto più evanescente, fino quasi a sparire del tutto. Ebbene, ne  Il riflesso del destino, abbiamo modo di conoscere meglio Peter, tramite il suo pov che, unito a quello di Gemma, ha saputo rendere sorprendente e molto interessante questo breve racconto. Ho immediatamente apprezzato questa scelta, Peter è un personaggio che mi ha sempre incuriosito molto, anche se più di tutto mi incuriosirebbe leggere di lui dopo che Gemma ha conosciuto Evan, quando il loro rapporto si è spezzato, inevitabilmente... chissà, magari in un prossimo racconto! (Elisa prendi appunti! :P)
 Qui scopriamo un Peter non solo innamorato, ma molto sensibile e realmente attento, uno che, con la sola vicinanza di Gemma, ha imparato a cogliere la bellezza delle piccole cose, ad osservare tutto. Ciò che, però, lui ama osservare di più è Gemma, la ragazza che ama e a cui non riesce a confessare i propri sentimenti, per paura di rovinare ciò che hanno, un'amicizia speciale che dura da tantissimo tempo...
Una gita fuori città potrebbe essere l'occasione giusta per rivelarle finalmente ciò che prova, e così ne approfitta per invitare Gemma, sperando di riuscire nell'impresa. Tra splendidi scenari e giochi divertenti, Peter esaminerà le sue possibilità, ma è difficile riuscire a parlare con Gemma, lei che è così presa dal suo mondo, costantemente con la testa altrove...

Soltanto il corpo era lì, ma la mente era in viaggio attraverso luoghi incredibili, che nessun altro avrebbe mai raggiunto.

 Sarà un continuo alternarsi di certezze e insicurezze, una tenera - anche un po' straziante - ricerca di contatto con una ragazza che è un autentico oggetto del desiderio per Peter... Irraggiungibile.
Elisa S. Amore sorprende con questo tenero racconto in cui si mescolano amore e amicizia... Tramite il punto di vista di Peter e Gemma riusciamo ad esaminare il loro misterioso rapporto, ma per Gemma c'è un destino del tutto speciale ad attenderla, un destino oscuro e imprevedibile....
Dai sorrisi e il divertimento, si passa, in maniera totalmente inaspettata, alla tensione e all'inquietudine. Lo stile dell'autrice è semplice e accattivante e porta il lettore a divorare questo racconto, per poi spiazzarlo con un cliffhanger assolutamente perfetto! (ed è raro che io trovi perfetti i cliffhanger, che di solito detesto!)
Prima di cimentarvi nella lettura de La carezza del destino, vi consiglio di leggere questo racconto, vi aiuterà a comprendere meglio la personalità particolare di Gemma, ma soprattutto sarà bello vederla attraverso uno sguardo diverso, attraverso lo sguardo di chi la conosce a fondo e sa interpretare ogni sua espressione e desiderio...
E' stato anche interessante leggere degli altri personaggi, gli amici di Peter e Gemma, partiti per la gita con loro. Mi è sembrato di tornare indietro nel tempo, di rivivere la spensieratezza della loro giovane età.
  Giochi, flirt e piccoli drammi in questo splendido racconto, che vi prenderà e vi affascinerà, con tutta la passione con cui è stato scritto...
DA NON PERDERE!

Voto: 4.5 tazzine! Il racconto è ben curato e si nota anche un miglioramento nello stile dell'autrice. Bravissima!

Vi ricordo che ieri ho postato la notizia riguardante la rivelazione della cover de La carezza del destino. La casa editrice ha proposto 3 cover, voi potete votare la vostra preferita (leggete QUA!!!)

A presto!
xoxo








2 commenti:

  1. Cara Franci, è stato emozionante leggere la tua dettagliata recensione, mi è piaciuta moltissimo! Grazie infinite! ^_^
    Tutti voi che mi avete sostenuto sin dall'inizio del mio percorso siete nel mio cuore.
    ...E mi segnerò il tuo suggerimento! ;)
    Mille baci per le tue splendide parole!
    Elisa

    RispondiElimina
  2. Mi è piaciuta molto questa recensione... e mi ha proprio fatto venire voglia di leggere questo libro... perciò l'ho aggiunto alla mia Wishlist! ^_^

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)