Ultime recensioni

giovedì 13 dicembre 2012

Recensione: "Crossed. La fuga" di Ally Condie

Carissimi followers,
prima di rischiare il linciaggio da parte vostra, vi chiedo scusa per aver tardato con la recensione che sto per scrivere. In realtà, come sapete bene, ho sempre un po' di timore quando devo parlare di un libro che mi è piaciuto tantissimo. Vorrei esprimere l'opinione più adatta per far capire quanto sia bello, poi mi ritrovo a scrivere le solite scontatissime cose senza dare giustizia al suo magnifico contenuto. Ecco, per questi motivi e per molti altri, la recensione approda solo oggi sul blog. Non so se riuscirò nell'intento, ma ci provo comunque...

Crossed. La fuga
di Ally Condie


SerieMatched #2
Prezzo ebook: 7,99 euro
Prezzo cartaceo: 14,90 euro
Pagine: 345
Editore: Fazi (collana Lain)

Per Cassia Reyes le regole del gioco sono cambiate. Solo poco tempo prima, un sofisticato sistema informatico creato dalla Società ha scelto come suo promesso Xander, il suo migliore amico: doveva essere il compagno perfetto, ma una macchina non può comandare il cuore. Infatti il ragazzo che lei ama è Ky Markham, una Aberrazione, un individuo che la Società considera pericoloso e indegno di essere promesso a qualcuno. Un errore che proietta Cassia in una nuova dimensione di verità e conoscenza dove può comprendere le mancanze e i difetti del Sistema che governa le loro esistenze. Scoprendo dentro di sé una forza che non sapeva di possedere, Cassia si allontana da un destino già programmato e si mette in viaggio verso le estreme frontiere della nazione per ricongiungersi a Ky, che è stato rapito e portato nei campi di lavoro dove la Società confina coloro che non ritiene idonei. Il percorso di Cassia sarà duro e pieno di ostacoli, ma proprio quando ogni speranza di rivederlo sembra perduta verrà a sapere che Ky si è rifugiato tra i profondi canyon che circondano la Società, luoghi ancora inesplorati dove non c'è traccia di vita umana. È proprio tra quelle gole che la ragazza farà la scoperta che muterà la sua vita e le permetterà di capire che non tutto è perduto e che dentro quel mondo apparentemente immobile e perfetto c'è un seme di cambiamento e di libertà. Una ribellione sta montando, e Cassia sarà finalmente libera di scegliere.

Guarda il Booktrailer


"Crossed. La fuga" è giunto nelle mie manine poco prima del mio compleanno. E' stato un magnifico e inaspettato regalo. Avevo letto a suo tempo "Matched. La scelta" (QUI la mia recensione) e ne ero rimasta profondamente colpita. Un distopico che mi ha catturata all'istante, trafitto il cuore, con la sua storia intensa di passione e libertà in una Società piena di regole. Ky e Cassia mi avevano affascinato, Ky così selvaggio e indocile, Cassia un po' più ingenua ma non per questo esule da dimostrazioni eclatanti di coraggio e insofferenza al mondo in cui vive. Due personaggi indimenticabili tra tanti stereotipati e poco attraenti del panorama young adult. Ebbene, in Crossed diventeranno ancora più attraenti, credetemi! Perciò, se siete convinti di esservi innamorati di loro in Matched, vi sbagliate di grosso: sarà in questo libro che li amerete davvero!
Sono un po' in collera con chi ha scritto la trama di Crossed perché, a mio parere, rivela troppo, praticamente l'intero libro! Ma dico, si poteva lasciare un po' di mistero, no?

In questo secondo capitolo, ritroviamo i nostri personaggi ognuno per la strada che è stata decisa per loro. Ky rilegato nelle Province Esterne, in un caotico scenario di guerra che scalfirà inevitabilmente la sua indole. Cassia costretta in un campo di lavori forzati, dove la peggior prova da sostenere sarà la lontananza da casa, dalla famiglia, da chi ama. Due vite che scorrono parallelamente, come in un film, entrambe dure, assurde, incomprensibili. Dovranno cercare di sopravvivere, di resistere... qualunque cosa pur di avere la possibilità di rivedersi. Di rincontrarsi. La cosa più bella è che sarà proprio l'amore che provano l'uno per l'altra a guidare le loro scelte, a portarli a sfidare regole e limiti. Il coraggio e l'astuzia saranno solo un piccolo coadiuvante.

Senz'altro positiva è stata la scelta dell'autrice di associare al punto di vista di Cassia, quello di Ky. La loro alternanza ci permette di approfondire la conoscenza di Cassia e dei suoi sentimenti, ma soprattutto di entrare nell'animo di Ky che, a mio avviso, è uno dei personaggi migliori mai letti. Pezzo dopo pezzo riusciamo ad assemblare un quadro della sua vita passata, della sua complessa personalità, e anche a saperne di più riguardo il padre. Vi dico subito che, anche se non compare, incarna un ruolo importantissimo. Ky è tormentato e dovrà scegliere per quali ideali lottare, i suoi turbamenti diventano quelli del lettore e mai come in Crossed mi ero sentita in simbiosi con un personaggio, talmente è scritto bene. 
Dunque, personaggi intensi e ricchi di sfumature, un amore che supera tutti gli ostacoli, un misterioso passato che riemerge... vi sembra poco??? E siamo solo all'inizio!

Vorrei non svelarvi troppo di questo romanzo, mi piacerebbe che piano piano lo assaporaste come me, che ad ogni parola mi accendevo e scintillavo di entusiasmo.
L'ambientazione presto cambia, quando Cassia e Ky riescono a fuggire, trovando riparo nei Canyon. Una natura selvaggia farà da contorno al loro incontro e per tutto il libro sarà unicamente quello il loro mondo. Aspro e pericoloso. Rude e desolato. Ma proprio in questa terra troveranno prove inconfutabili di un movimento chiamato Insorgenza, un movimento segreto e sovversivo guidato da un Pilota e di cui cercheranno di scoprirne maggiori dettagli. Per Cassia è una piccola speranza che si fa strada dentro di lei, la bussola che la condurrà alla libertà. Adesso che ha scoperto quanto sia catartico essere se stessi, ribellarsi, vuole farlo ancora. Vuole mettere fine alle regole della Società e combattere. Far parte dell'Insorgenza.

I personaggi che abbiamo conosciuto in Matched vi sorprenderanno. Da piccole larve dimostreranno di essere diventati delle farfalle, di essere pronti a spiccare il volo. Ho adorato la svolta che ha preso la storia, il cambiamento verso una notevole maturità dei personaggi, che dimostrano di essere due adulti, riuscendo in imprese più grandi di loro. E se c'è una cosa che dovranno accudire al meglio è il loro amore, messo a dura prova dalla rischiosa via che hanno intrapreso.
Ce la faranno a mantenerlo intatto? 

Notevoli anche le nuove entrate, dei personaggi che serviranno a mescolare un po' le carte, a dare ancora più spessore alla storia, tragicamente poetica. Un ragazzino dall'aria innocente, che Ky accudirà come un fratellino, e una ragazza dalla personalità ambigua, che fino alla fine cercherà di fare solo i suoi interessi senza preoccuparsi di intromettersi in quelli degli altri personaggi.
cover originale 3°libro
Una trama non particolarmente ricca di azione, sebbene la parola "fuga" del titolo renda un'immagine più dinamica. La fuga c'è in realtà, all'inizio, ma poi si trasforma in "ricerca", in qualcosa che spinge i personaggi verso una meta quasi utopica. Con loro andremo anche alla ricerca del Pilota, di quel leader che dovrebbe guidare la Ribellione. Chi è il Pilota e cosa rappresenta davvero? Saranno tanti piccoli indizi a condurci verso delle supposizioni, ma nel terzo libro, sicuramente, avremo le nostre risposte, perchè Crossed non rivela nulla. Mettetevi l'anima in pace. Anzi, ci fa arrovellare non poco in cervello con i vari dubbi che semina. Vogliamo parlare di Xander, ad esempio? Sebbene non sia presente sulla scena, è onnipresente nei dialoghi dei protagonisti. Un misterioso messaggio lasciato a Cassia, lo renderà altrettanto misterioso. Che segreto custodisce questo ragazzo? Vi giuro che in Crossed, Xander è molto più interessante e affascinante che nel primo libro! 

Concludo dicendo che secondo me Ally Condie è un'autrice sempre più geniale! La sua distopia è una delle più belle che abbia mai letto e la curiosità verso il terzo, conclusivo capitolo è incontenibile!

Consiglio a tutti i suoi libri che, per quanto mi riguarda, sono riusciti a superare le mie aspettative, lasciandomi completamente senza parole (il ritardo di questa recensione lo dimostra:P).

Voto: 10/10

Questa recensione partecipa alla "Hogwarts Reading Challenge" su Reading is Believing e fa parte della Casa Serpeverde.

E alla "Challenge da fine del mondo" su Se taci mi piaci.



14 commenti:

  1. WOW!! Non vedo l'ora di iniziarlo... Ky è meraviglioso anche se Xander comunque mi è parso troppo passivo in Matched!!! Non ho ancora un'idea su di lui....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deb, Ky è UNICO! e Xander in Crossed non c'è ma c'è!... nn ti posso spiegare, non voglio fare spoiler, ma sarà ricco di misteri e sarà molto + affascinante... Cmq sono sicura che Crossed lo adorerai...a me è piaciuto tantissimo... non si era capito vero?:P

      Elimina
    2. In Crossed direi che Xander dà il meglio di sè anche se non c'è, la Condie riesce ad accendere i riflettori su questo personaggio. Questo sequel è davvero bello.

      Elimina
    3. E' vero, è incredibile come riesca a rendere protagonista un personaggio che fisicamente non c'è... è stata davvero brava in questo l'autrice, bisogna dargliene merito;) Adoro come ha trasformato l'immagine di Xander... in Matched non mi piaceva particolarmente... ma qui...;)

      Elimina
  2. Anche io l'ho semplicemente adorato *-*
    Concordo sui personaggi... sono semplicemente fantastici! Lo so che dovremmo aspettare chissà quanto... ma non vedo l'ora per Reached :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io Denise! e ho paura che per la troppa curiosità possa lasciarmi tentare a leggere spoiler in giro... vi prego, fermatemiiiii!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie Silvia... è stata dura però, non trovavo le parole per descrivere le mie emozioni...

      Elimina
  4. l'ho finito proprio ieri..è bellissimo..nono vedo l'ora di leggere l'ultimo. Xander sarà una sorpresa..a me spiace comunque che per lui sia andata così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me Xander sarà una sorpresa e sono curiosissima infatti! Speriamo esca presto Reached, io nn resisto!

      Elimina
  5. Io non riesco a farmi prendere da questa serie >.< non dico che è brutta, mi piace, è interessante, ma qualcosa mi trattiene, sigh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel senso che non l'hai ancora letta e non sai che aspettarti, oppure che l'hai letta ma non ti ha colpito granché?

      Elimina
  6. (: io lo sto leggendooo!!!
    mi manca poco per finirlo...e naturalmente mi sta piacendo tantissimo!!!
    Ky è straordinario! *-*
    poi l'idea della Condie è favolosa! mi piace osservare i pnti di vista altrui...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa non avevo dubbi che ti sarebbe piaciuto! Cmq concordo con te sulla scelta azzeccata dell'autrice;)

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)