Recensioni

giovedì 20 settembre 2012

Recensione: "The Reluctant Amazon" di Sandy James


Sono di nuovo qui, questa volta per postare la mia recensione di "The Reluctant Amazon", un romanzo gentilemnte concessomi su NetGalley. L'ho concluso con un po' di dispiacere devo dire, perché l'ho trovato davvero molto carino. Ringrazio la casa editrice Carina Press per avermi concesso l'opportunità di leggerlo.

The Reluctant Amazon
di Sandy James



The last thing Rebecca Massee expects on her wedding day is to go from jilted kindergarten teacher to Amazonian Earth warrior. But when she causes an earthquake after her groom says I don't, she discovers that not only does she possess incredible powers, she is one of four lost chosen sisters who must fight to keep humanity safe from rogue gods and demons. Luckily she has help: ruggedly handsome Scottish warrior Artair MacKay, her protector and teacher.
An immortal, Artair has trained countless warriors for more than four hundred years. He understands Rebecca's confusion at the new world she's been thrust into and worries she is too emotionally vulnerable,  but that doesn't stop is growing feelings for the beautiful and fearless woman.
When an evil force threatens to destroy the Amazons, Rebecca must claim her full powers - but they come at a cost. Can she sacrifice the man she loves if it means saving the world?

The Reluctant Amazon è stata una piacevolissima lettura, soprattutto per una ragione: fa morire dal ridere! E' un romanzo ironico e sorprendente e anche se include una serie di cliché che solitamente in un romanzo detesterei, qui sembrano starci benissimo.

Rebecca è pronta a sposare il fidanzato, col quale da sempre condivide i sogni di una casa e di una famiglia. Ma lui, improvvisamente, sembra aver cambiato idea e non se la sente più. Questo scatena l'ira furibonda di Rebecca, che non si sarebbe mai aspettata di venire lasciata sull'altare, il giorno del loro matrimonio. La sua ira provoca un evento strano e inspiegabile, un terremoto che sconvolge tutti i presenti, compresa lei. E, proprio in quel momento di confusione, spunta (letteralmente:P) un misterioso, bellissimo uomo in spada e kilt (esatto, avete capito bene!XD) a tirar fuori la ragazza da quella situazione. Lui sembra conoscerla e insiste per portarla via. Lei, nonostante non sia esattamente abituata a fare cose imprevedibili, si lascia tentare e fugge con lui (chi non l'avrebbe fatto, del resto:P)
Lui è Artair MacKay, l'incarnazione della perfezione, tant'è che le descrizioni del suo aspetto favoloso si sprecano.


God, he was handsome. He stood with his hands fisted against his hips, his legs spread in a cocky stance. No. Not just handsome. Drop-dead gorgeous. His shoulder-lenght hair was chestnut. Brown with streaks of red, so bright that she had to fight the urge to reach out and touch it. His jaw, strong and chiseled, was covered with a day's growth of reddish-brown wiskers. Glowing green eyes hypnotized her, commanding her to do his bidding. The sleeves of his white cotton shirt were rolled up to his elbows. She sighed just looking at his muscular arms. [...]


Ma ciò che soprattutto colpisce di lui sono i suoi modi sprezzanti e autoritari che, viste le resistenze post-fuga di Rebecca a fidarsi di uno sconosciuto, sarà costretto a tirar fuori, provocando nel lettore parecchia simpatia per questo scozzese omaccione:)

Artair è una Sentinella e il suo lavoro è trovare le guerriere Amazzoni e addestrarle per il combattimento.
Per ogni generazione nascono 4 donne con poteri straordinari, ma qualcuna è morta, qualcun'altra scomparsa e adesso viene chiamata Rebecca a servire la causa. La sua missione è salvare la terra. Da cosa? Beh, c'è l'imbarazzo della scelta in questo romanzo! E' incredibile il mondo descritto dall'autrice, vi convivono divinità di ogni cultura (greche, latine, maya, egizie... tutte insomma), creature mitologiche, ma anche esseri malvagi come, ad esempio, i Revenants (veri e propri zombie).

Intanto, nell'ardua ricerca delle altre "sorelle", Rebecca prenderà coscienza dei suoi poteri e della sua vera natura, grazie anche a Sparks, una "sorella" e guerriera Amazzone come lei, venuta a cercarla insieme ad Artair, e con poteri altrettanto straordinari. Mentre Rebecca possiede quelli della Terra, lei invece maneggia il potere del Fuoco. Per quanto le sembrerà tutto assurdamente impossibile, per quanto la sua voglia di tornare dalla sua cara zia (l'unica persona che le voglia davvero bene) e dai suoi alunni, Rebecca si renderà conto che davvero in lei c'è una guerriera, per quanto provi a negarlo. E Avalon (quella di Re Artù, esatto!), il luogo in cui la portano Artair e Sparks (la loro sede), l'aiuterà ancora meglio a capirlo.

Ma c'è ancora tanto altro da scoprire in The Reluctant Amazon. Rebecca, scatenando il terremoto il giorno del suo matrimonio, ha richiamato l'attenzione su di sé dei Revenants e di altri terrificanti demoni, che daranno loro la caccia e, tra inseguimenti e scene di azione, anche molto divertenti (la ritrosia di Rebecca ad usare le armi, per dirne una), verremo trascinati in una lettura sempre adrenalinica e ricca di suspense. In più, sarà straordinario vedere come un uomo bruto e dai modi arroganti come Artair, quando è con Rebecca, venga ispirato da sentimenti dolci e raffinati e sembri più sensibile di quanto non si mostri di solito. Lui è immortale e allena da secoli le guerriere Amazzoni, ma mai nessuna lo aveva turbato quanto lei. Che cosa avrà di tanto speciale poi questa Rebecca?:P I dialoghi tra loro due strappano continui sorrisi, ma soprattutto quelli tra Artair e Sparks, perché Sparks conosce Artair da lungo tempo e non perderà occasione di fargli notare i cambiamenti del suo carattere. A proposito di caratteri, bisogna dire che qui sono tutti ben definiti, soprattutto quello della protagonista che fa un percorso davvero interessante e da ragazza dalla vita ordinaria arriverà a diventare una guerriera a tutti gli effetti (ammettiamolo, però: l'addestramento di Artair le è servito parecchio:)). E poi, c'è un'ottimo lavoro fatto con la mitologia, sulla quale si capisce l'autrice si è ben documentata. La storia non è mai scontata e, tra colpi di scena e avventure, si giunge ad un finale strepitoso, ad un lieto fine che non ci si aspetterebbe di sicuro:)

Mi sento di raccomandare questo romanzo a tutti, è il primo di una serie e sono sicura che anche i prossimi libri ci regaleranno faville! Se cercate eroi straordinari e divertenti, azione a non finire, mitologia, demoni da distruggere, pericoli da sventare, allora fa senz'altro per voi:) Purtroppo, se vorrete leggerlo, lo potete trovare soltanto in inglese al momento:(

Voto: 7/10


9 commenti:

  1. Wow, mi incuriosisce moltissimo! E poi apprezzo molto il fatto che ci sia dell'ironia (in genere non mi entusiasmano granchè i libri serious-all-the-way)... lo terrò d'occhio! Bella recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, neanche a me piacciono i libri troppo seri, mentre questo fa davvero ridere! Poi i protagonisti sono tutti fantastici, in particolare quelli che cito nella recensione... vedrai, ti piacera;)

      Elimina
  2. che bello!! sono sempre incuriosita dagli ebook in inglese, ma non resco mai a capire se ne vale la pena o meno!
    quasi certamente alla prossima ricarica postepay lo prenderò!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, mi fa molto piacere averti incuriosita, spero possa piacerti quanto è piaciuto a me. Tra l'altro non costa nemmeno tantissimo, appena 2,96 eruo su Amazon;)
      A presto! Fammi sapere poi...

      Elimina
  3. Dopo questa bella recensione come posso non metterlo in wishlist?!
    Detto fatto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E su amazon la versione kindle costa pure poco... Altro che wishlist!

      Elimina
    2. Già, hai visto! E' da approfittarne al volo;) costa pochissimo e in più sarà una lettura molto divertente, cosa vuoi di più?;)

      Elimina
  4. Grazie per la bellissima recensione! (Using Google translate, so I hope I said that right!) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Welcome Sandy, congratulation to you for this novel so cute and thank you for this wonderful and unexpected comment! <3

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)