Ultime recensioni

sabato 17 dicembre 2016

Recensione: "Cuore Puro" di Jennifer L. Armentrout

Un'altra bella recensione per voi, miei cari lettori!
Ho finito da poco di leggere Cuore Puro, di Jennifer L. Armentrout, il secondo capitolo della saga Covenant, da cui sono rimasta sorprendentemente ammaliata e che non vedevo l'ora di leggere. Attendere l'uscita di questo romanzo è stata una piccola tortura, come lo sarà attendere il terzo, che uscirà a Marzo in Italia. Nonostante all'inizio la storia non mi avesse presa, mi sono presto ricreduta e  mi sono ritrovata a fangirlare su questa serie, sui suoi personaggi e ogni cosa la riguardi. Il secondo capitolo è davvero STUPENDO, inutile dirvi che l'ho letto tutto d'un fiato. Dunque, eccovi adesso la mia opinione a riguardo. Buona lettura! ^^

Cuore Puro
di Jennifer L. Armentrout


Titolo originale: Pure
Serie: Covenant #2
Prezzo: 16,00 euro
Pagine: 379
Genere: paranormal romance, urban fantasy, young adult
Editore: Harper Collins Italia
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2016



Gli Hematoi discendono dall'unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall'unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece... be', non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt'altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e... Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

Mai dubitare di Jennifer L. Armentrout. Questa donna è una garanzia. Ormai lo so. Ogni suo libro, ogni sua storia, ha qualcosa di speciale che riesce a catturarti in una maniera che non sai spiegare. Ancora una volta, mi ritrovo innamorata persa di uno dei suoi romanzi e la cosa non mi sorprese più di tanto, perché la Armentrout sa sempre conquistarmi. La serie Covenant è davvero una delle più intriganti che abbia mai letto e, sebbene presenti alcuni cliché legati al genere young adult, non riesco più a farne a meno. Sono contentissima che la Harper Collins l'abbia portata in Italia e ce l'abbia fatta scoprire. Leggendo il primo romanzo, avevo fatto un po' di fatica a entrare nel mondo descritto dall'autrice, ma una volta presa confidenza con le varie figure, è stato facile destreggiarmi e apprezzare tutto il resto. Non mi dilungherò in questa recensione a parlare della mitologia creata dall'autrice, ma se siete curiosi, potete leggere la mia recensione di Tra due mondi, che trovate QUI, in cui vi parlo delle varie figure presenti nella serie. In Cuore Puro ritroviamo la nostra protagonista Alex alle prese con le conseguenze delle sue azioni. Alex è una Mezzosangue che studia per diventare una Sentinella. Ama in segreto Aiden, il Puro che l'addestra, ma è destinata a diventare l'Apollyon, o meglio il secondo Apollyon, perché c'è già Seth a ricoprire questo ruolo, il bellissimo, sfacciato, affascinante Seth. Pur essendo una ragazza in gamba e piena di talento, Alex non è capace di controllare la sua impulsività e riesce sempre a cacciarsi nei guai. In Cuore Puro, si ritroverà a far fronte ad una terribile perdita e alle accuse del Consiglio che cerca in ogni modo di screditarla, di metterla in cattiva luce, per poterla cacciare dal Covenant. Ma dalla sua parte c'è il fedele Aiden, che sebbene tenga costantemente a freno i suoi sentimenti, dimostra di tenere a lei più di ogni altra cosa al mondo. E Seth, l'Apollyon, la sua metà perfetta, quel ragazzo con cui ha un legame speciale e incredibile, che non la lascerà mai sola e le farà vivere intense emozioni.
Ho amato questa storia sin dalla prima pagina, in ogni suo dettaglio. L'autrice ha uno stile fresco, piacevole e avvolgente che cattura l'attenzione e la tiene sempre viva. La protagonista è irrazionale e indisciplinata ma piace proprio per questo, perché è un peperino e perché, nonostante ne combini di tutti i colori, ha sempre ragione. La sua storia d'amore con Aiden è assolutamente magnifica e allo stesso tempo straziante. I due si amano, è palese, ma essendo proibito per un Puro e una Mezzosangue stare insieme, devono rinunciare a tutto, tenere segreto ciò che c'è stato in passato e non commettere nulla di illegale che potrebbe compromettere il loro futuro. L'autrice però ci concede piccoli, fugaci momenti di estasi in cui il ghiaccio che riveste il cuore di Aiden si crepa e viene fuori un po' di calore. E ci fa immancabilmente sospirare! *_* Come non menzionare, poi, Seth! Non so cosa ci riservi questo personaggio nei prossimi libri (sinceramente, ho sempre il timore che non sia del tutto affidabile), ma in questo libro è una meraviglia di ragazzo e non nego che mi ha fatto più volte battere il cuore. Impossibile detestarlo, persino quando fa l'arrogante e pieno di sé, se poi riesce a farti capitolare con tutte le attenzioni che dedica ad Alex. Sembra davvero sincero, sembra che tenga a lei - non soltanto a se stesso, come ritiene Alex - ma non ci metterei ancora la mano sul fuoco, perché bisogna sempre considerare che c'è un legame magico e speciale tra i due Apollyon e probabilmente è quello che fa provare loro tanta empatia, attrazione e tensione sessuale.
  Cuore Puro è un perfetto mix di azione, sentimento e mistero che vi terrà col fiato sospeso. Non riuscirete a staccare gli occhi dalle pagine, ve l'assicuro. La leggerezza dello stile della Armentrout è un balsamo che non potrete fare a meno di apprezzare e la storia è così appassionante che ne vorrete ancora e ancora. Ovviamente il romanzo finisce con un cliffhanger, regalandoci tanti dubbi e domande su ciò che accadrà nel seguito. Sono davvero curiosa di scoprirlo! Di scoprire quanto ancora Alex dovrà combattere per cambiare le cose, così come desidera. Di scoprire se e quando si risveglierà come Apollyon e cosa accadrà con Seth e, naturalmente, con Aiden. Sono certa che la Armentrout abbia in serbo per noi tante belle sorprese! Un altro avvincente capitolo di una saga che promette di non deludere mai, ricca di colpi di scena, forti emozioni, ironia e battaglie. Non manca davvero nulla! Ogni romanzo della Armentrout è un appuntamento immancabile e io non vedo l'ora di leggere il prossimo e ritrovare un mondo, una storia, dei personaggi che mi sono entrati nel cuore.

Voto: 4,5 tazzine. Un romanzo fantastico, con una protagonista accattivante.

A presto!
xoxo


Recensione: "Rebel. Il tradimento" di Alwyn Hamilton

Buongiorno miei carissimi lettori! ^^
Scusate l'assenza degli ultimi giorni, ma la rete wi-fi mi ha dato un sacco di problemi e non ho avuto modo di connettermi. Nel frattempo, ne ho approfittato per portare a termine delle letture, di cui non vedo l'ora di parlarvi. Uno dei romanzi che ho atteso di più quest'anno è stato "Rebel. Il tradimento", di Alwyn Hamilton, un fantasy davvero straordinario, portato in Italia da Giunti. Si tratta del secondo capitolo dedicato ad un personaggio che abbiamo imparato ad amare, il Bandito dagli Occhi Blu, capace di regalare sempre forti emozioni. Ringrazio immensamente la casa editrice per avermi dato l'opportunità di leggere questo romanzo, in cambio di una mia onesta opinione.

Rebel. Il tradimento
di Alwyn Hamilton


Titolo originale: Traitor to the Throne
Serie: Rebel of the Sands #2
Prezzo: 16,00 euro
Pagine: 448
Genere: high-fantasy, young adult
Editore: Giunti (collana Waves)
Data di pubblicazione: 2 Novembre 2016



Sono passati pochi mesi da quando Amani, dall'infallibile mira, ha incontrato il misterioso Jin ed è fuggita dal suo paesino nel deserto terribile e meraviglioso del Miraji sul dorso di un buraqi, mitico destriero fatto di sabbia e vento, in cerca della propria libertà. Ora sta invece combattendo per liberare una nazione intera da un tiranno sanguinario che non ha esitato a trucidare il padre pur di salire al trono. Amani si trova prigioniera nell'epicentro stesso del potere, il palazzo del Sultano, ed è determinata a rovesciarne il regime. Disperatamente concentrata nello sforzo di scoprire i segreti di corte, cerca di dimenticare che Jin è scomparso proprio quando le sembrava più vicino e di essere lei stessa pericolosamente in balia del nemico. Ma con il passare del tempo Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano sia il tiranno che le è stato descritto e chi sia il vero traditore nei confronti della sua terra così bruciata dal sole e piena di magia. Dimenticate quello che pensavate del Miraji, della ribellione, dei Djinni, di Jin e del Bandito dagli Occhi Blu. In Rebel. Il tradimento l’unica certezza è che tutto cambierà. Un mondo di passioni intense, dove padri e figli sono pronti a uccidersi a vicenda, ma dove anche l'amore è ardente come il deserto.

<<Ma quello di cui ero davvero consapevole era il deserto. Ero parte della tempesta, tanto che a un certo punto temetti di diventare io stessa sabbia e di volare via nel vento>>.

Scenari da mille e una notte, deserti impetuosi, personaggi mitologici e una rivoluzione sempre più incombente, sono solo una parte di ciò che troverete in Rebel. Il tradimento. Il secondo capitolo della nuova saga fantasy che ha già conquistato molti lettori, offre grande avventura a chi aveva nostalgia del Bandito dagli Occhi Blu, di Jin e di tutti gli altri ribelli che appoggiano il principe Ahmed, colui che merita di governare il Mirajin. Ritroveremo Amani alle prese con nuove, pericolose missioni, sempre in prima linea lei, così coraggiosa e impetuosa. Più consapevole che mai dei suoi poteri da demdji, farà il massimo per dare il suo contributo alla causa. Ma quando viene rapita e portata nell'harem del Sultano, dovrà sottostare a nuove regole, ai comandi di un uomo deciso e sicuro di sé, che non mostra mai un tentennamento di fronte alle scelte da compiere. Tra lussi e segreti di corte, tra dubbi e misteri di ogni genere, Amani si troverà a confrontare l'operato del potente e scaltro Sultano con quello del suo principe Ahmed, un uomo buono e generoso che forse non è fatto per governare. E mentre le incertezze le si insinuano dentro, dovrà cercare di sopravvivere in una realtà solo apparentemente piacevole, un luogo in cui quelle come lei non sono viste di buon occhio e rischiano in qualunque momento la vita. Dovrà imparare a barattare segreti, a ingannare con astuzia, a non farsi sottomettere. Costretta a dire sempre la verità, Amani farà il possibile per serbare il segreto della rivolta e i nomi dei suoi complici e cercherà di trovare all'interno dell'harem qualcuno che l'aiuti ad attuare un piano di fuga. Ma non sarà facile muoversi con tutti gli occhi puntati addosso, specie quelli del Sultano, e dei due principi suoi figli. Uno avido, corrotto, malvagio e rivoltante. L'altro, soldato fino al midollo, integerrimo e intelligente. Troverà i suoi alleati, Amani, anche in chi non avrebbe mai pensato e il fuoco della rivolta continuerà a bruciare. Ma l'aspettano ad ogni angolo pericoli e tradimenti e solo fidandosi del suo istinto e delle sue capacità, riuscirà a uscirne indenne.
Rebel. Il tradimento è un romanzo ricco di avvenimenti e magnifici personaggi, che dona al genere fantasy un tocco di novità e freschezza , grazie anche all'aggiunta di piccoli dettagli steampunk. Una storia che non si dimentica, in cui un gruppo eterogeneo di creature leggendarie appoggia un Principe Ribelle e una nobile causa, combattendo con lealtà, onore e coraggio una guerra che diventa ogni giorno più pericolosa. Nuovi personaggi in questo secondo capitolo, capaci di riservare sorprese e farci affezionare. Io, personalmente, mi sono innamorata del personaggio di Sam, "usurpatore" del titolo di Bandito dagli Occhi Blu e grande malandrino, ma anche di Rahim, il nobile figlio del Sultano. Ho ritrovato con piacere Ahmed e Shazad, che avevo già avuto modo di apprezzare nel libro precedente, due personaggi grandiosi e ricchi di doti, ma più di ogni altro, ho atteso di leggere ancora di Jin, affascinante e impavido principe, innamorato perso di Amani. Purtroppo ha poco spazio il suo personaggio in questo libro, perché Amani trascorrerà gran parte del tempo nell'harem, lontana da lui e da tutti i suoi amici. Ma vi assicuro che ogni volta che è in scena, farà scoppiare i fuochi d'artificio nei vostri cuori. Amani l'ho adorata, ancora una volta. Nonostante alcuni momenti di incertezza, riesce sempre a tenere la testa alta, a ragionare come un leader, a farsi valere sia in battaglia che con i suoi commenti pungenti. Bella, gloriosa e potente, è un'eroina d'altri tempi, che ammalia il lettore e lo conduce ai margini di una realtà intrigante quanto pericolosa. A dispetto del primo romanzo, troppo breve per goderne davvero, questo è molto più ricco e corposo. Ne ottengono vantaggio molti personaggi, a cui viene dato più spazio, e quelle storie mai dimenticate che risalgono a chissà quale tempo lontano, leggende di esseri primitivi, di principi e principesse, di creature magiche e Djinni. Questo romanzo si riempie così di colore e bellezza, di incanto  e poesia, grazie alla penna originale di Alwyn Hamilton. Una storia che si dipana lentamente ma che, una volta entrata nel vivo, riuscirà a regalarvi un sacco di emozioni. Preparatevi a vivere una grande avventura, a solcare le sabbie aride del deserto, a vagare in un harem ricco di mistero e fascino. Preparatevi a vivere una rivoluzione, una nuova alba. E una bellissima storia d'amore.


 Voto: 4 tazzine! Un romanzo affascinante e imprevedibile.

A presto!
xoxo


venerdì 25 novembre 2016

Blogtour: "Soldier. I segreti di Talon" - Recensione

Buongiorno, miei carissimi lettori! ^^
Sono felice di potervi finalmente parlare di Soldier in questa tappa del fantastico blogtour che vi permetterà di vincerne una copia e che spero abbiate seguito con costanza. Oggi, per voi, la mia opinione sul romanzo, che è assolutamente positiva. Del resto, non potrebbe essere altrimenti, visto che sono irrimediabilmente innamorata di questa serie. Ringrazio la splendida Sara per avermi coinvolta in questo fantastico blogtour, tutte le blogger che hanno partecipato e, naturalmente, Harper Collins Italia.

Soldier. I segreti di Talon
di Julie Kagawa

Titolo originale: Soldier
Serie: Talon #3
Prezzo cartaceo: 16,00 euro
Prezzo eBook: 6,99 euro
Pagine: 379
Genere: fantasy, young adult
Editore: Harper Collins Italia
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2016


Un eroico soldato votato a salvare l'umanità dalla millenaria minaccia dei draghi in completa segretezza: questo pensava di essere Garret Xavier Sebastian come fedele membro dell'Ordine di San Giorgio. Ma quello che ha appreso da una fiera e giovane drago ha ribaltato letteralmente tutto ciò in cui credeva e lo ha portato a pochi passi da morte certa. Tradita e ancora in fuga, Ember scopre, insieme al drago ribelle Riley, una verità su Talon e sull'Ordine incredibile e difficile da accettare. Avranno bisogno di tutta l'abilità di Garret e di quello che sa dell'Ordine per negoziare un accordo impossibile. Perché, se falliranno, non ci sarà modo di fermare una guerra assoluta.

Soldier era uno dei romanzi che attendevo di più quest'anno e sono stata felice di ritrovare le atmosfere che tanto ho amato nei libri precedenti e i fantastici protagonisti. Per mia fortuna, avevo letto Rogue solo pochi mesi fa (QUI la mia recensione), in modo da non avere troppa mancanza del mondo della Kagawa e non morire nell'attesa della pubblicazione del seguito dopo il finale da infarto. Ma anche Soldier lo prevede, quindi, per chi volesse accingersi a questa lettura, si prepari. Soldier è il terzo capitolo della bellissima saga dedicata ai draghi, scritta da una delle migliori autrici young adult in circolazione. La Kagawa ha uno stile fluido e invidiabile, la sua fantasia è fenomenale, i suoi personaggi, le sue storie, indimenticabili. Adoro questa autrice e ad ogni suo libro che leggo, me ne innamoro un po' di più. Ha la capacità di strapparti letteralmente al tuo mondo, alla tua realtà, per trasportarti nella dimensione da lei creata e fartici sentire a tuo agio. Il mondo di Talon è un mondo incredibile, fatto di creature magiche, potenti e spaventose, in lotta da sempre con gli umani, in particolare con l'Ordine di San Giorgio, soldati addestrati per uccidere i draghi. Nei tre libri pubblicati fino ad ora, l'autrice ci ha dato modo di conoscere sempre più dettagli riguardo questa terribile guerra e le due fazioni protagoniste. E' come una partita a scacchi e ognuno fa la sua mossa. Finalmente, in Soldier si arriva ad un punto di svolta, ad una sorta di scacco, una piccola resa dei conti, ma non è ancora quella finale, quella definitiva. Ci sono ben altre mosse in serbo.
Avevamo lasciato Rogue con una separazione. Il soldato di San Giorgio, Garret, abbandona Ember dopo che lei non riesce a prendere una decisione, non riesce a chiedergli di restare, spaventata dal sentimento che lui prova per lei. Ember non sa cosa sia l'amore ma sa di provare qualcosa per Garret. Il problema è che lo prova anche per Riley. Anzi, ad essere precisi, è il drago dentro di lei che scalpita per il suo simile, il disertore. Un triangolo amoroso che più intrigante non si può, che mi ha tenuta incollata alle pagine e che forse in Soldier trova un punto di arrivo. Il soldato viene a conoscenza di segreti immensi, segreti che potrebbero cambiare letteralmente le cose. Segreti anche molto pericolosi. Deve avvisare Ember e Riley di ciò che ha scoperto, perché è qualcosa più grande di loro e c'è bisogno che uniscano le forze e collaborino, se vogliono davvero cambiare il mondo e mettere fine, una volta per tutte, a quella guerra devastante. E così, torneranno a combattere insieme e a cercare un modo per sfruttare quei segreti, usandoli a proprio vantaggio. Questi li porteranno molto vicini al Patriarca in persona dell'Ordine di San Giorgio, un uomo subdolo e corrotto che non esita a giocare sporco se deve.
Ritroveremo fughe rocambolesche, piani strategici, combattimenti all'ultimo sangue, batticuori e tutto ciò che più abbiamo amato nei libri precedenti, ma anche intriganti novità, come la new entry Jade, un drago orientale molto suscettibile che prenderà parte alla guerra. E in più, qualcosa di terribile bolle nella pentola di Talon. L'organizzazione ha dato a Dante il comando su un'operazione segretissima e letale, che sono sicura vi farà accapponare la pelle. Insomma, non manca proprio nulla in questo nuovo capitolo di una delle saghe più avvincenti degli ultimi tempi. L'azione è un ingrediente fondamentale e se amate l'avventura non dovreste proprio perdere questa serie. Adoro che la storia sia raccontata da più punti di vista, tanto diversi tra loro da essere indispensabili. Dante che collabora con Talon e continua la sua scalata. Riley che cerca di salvare la sua rete clandestina e allo stesso tempo il suo cucciolo focoso. Garret che ha scelto definitivamente il suo posto e che cerca di redimersi dai suoi precedenti peccati. Ember che vuole a tutti i costi essere d'aiuto a Riley e, nel frattempo, si districa tra l'amore che il suo drago prova per lui e quello che la sua parte umana prova per Garret. E' una storia incredibilmente appassionante, ve lo assicuro. L'autrice ha saputo tessere, libro dopo libro, le fila di un mondo crudele e spietato ma allo stesso tempo magico. I draghi sono creature fantastiche e leggendarie e mi sorprende sempre il modo in cui sia riuscita a dar loro vita e a inserirli in un contesto moderno. E' geniale, c'è poco da dire. I dialoghi sono impressionanti, perfetti. Ogni scena, ogni capitolo, riesce a tenerti con il fiato sospeso fino a che non arrivi al fatidico cliffhanger, a cui pare la Kagawa sia particolarmente affezionata. E anche se vorrei ucciderla per i suoi finali, vorrei anche saltarle addosso, baciarla e chiederle di sposarmi perché ha saputo regalarmi emozioni che ricerco assiduamente nei fantasy e che pochi autori sanno darmi. Non voglio rivelarvi troppo sulla trama, perché è sempre più fitta e affascinante e rischierei di rovinarvi la lettura. Vi lascio al piacere e al privilegio di leggere questo nuovo libro della saga e spero vi entusiasmi quanto ha entusiasmato me.

Voto: 5 tazzine! Una storia romantica e avventurosa, scritta con grande maestria.

CALENDARIO BLOGTOUR
Ecco le tappe del blogtour, che oggi si conclude. Recuperatele tutte, se non le avete ancora lette. Tante curiosità vi aspettano! ;)


16/11 - Presentazione + Incipit (L'universo dei libri)
18/11 - Intervista all'autrice (Bookspedia)
21/11 - Estratti (Dipendente dai libri)
22/11 - Personaggi, identikit e fancast (Sognando tra le righe)
23/11 - Ribelli, Talon e San Giorgio. Tu da che parte stai? (Starlight Book's)
24/11 - Draghi. Creature tra mito e leggenda (I libri: il mio passato, il mio presente, il mio futuro)
25/11 - Recensione (Coffee&Books)

GIVEAWAY
E come poteva mancare il giveaway? Partecipando al blogtour, avrete la possibilità di vincere una copia di questo bellissimo romanzo! Cosa state aspettando, allora? Fatevi sotto!
Ecco le regolette da seguire:

1) Diventare lettore fisso dei blog partecipanti
2) Mettere “MI PIACE” alla pagina di HarperCollins Italia
3) Mettere “MI PIACE” alla pagina autore di Julie Kagawa
4) Commentare tutte le tappe con commenti inerenti, lasciando un indirizzo mail su cui essere contattati in caso di vittoria.
5) Condividere sui vari social (Facebook, Twitter, etc…)

FORM DA COMPILARE



A presto!
xoxo

mercoledì 16 novembre 2016

Rubrica: WWW Wednesday #21

Buon pomeriggio, miei lettori!^^
Eccoci ad un nuovo appuntamento con una delle mie rubriche preferite, adoro parlare delle mie letture e mi piace conoscere le vostre e scoprire nuovi interessanti romanzi da aggiungere alla mia infinita wishlist.

WWW Wednesday è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e riguarda le mie letture attuali, passate e future. Prevede che io risponda a tre domandine, ovvero:

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?)
What do you think you'll read next? (Quale libro pensi sarà la tua prossima lettura?)

WHAT ARE YOU CURRENTLY READING? 


Alla lettura di Rebel. Il tradimento si è aggiunta quella di Soldier. I segreti di Talon, della mia cara, carissima Julie Kagawa. Ero davvero ansiosa di leggere questo romanzo, dopo aver amato immensamente il precedente. Sono sicura che anche questo capitolo sarà ugualmente fantastico!

WHAT DID YOU RECENTLY FINISH READING?


Ho terminato di leggere Shadow Magic di Joshua Khan, una lettura carina e avventurosa, perfetta per evadere un po'.

WHAT DO YOU THINK YOU'LL READ NEXT?


Al solito, sono sempre molto indecisa sui libri da leggere perché di solito seguo lo stato d'animo del momento, però sono quasi certa che leggerò Gus. L'altra metà del cuore di Kim Holden e Io sono buio di Kiersten White, ho proprio voglia di coccolarmi con letture bellissime.


Queste le mie letture della settimana. Che ne pensate?
E voi cosa leggete/avete letto/leggerete? :P

A presto!
xoxo

Blogtour: "Non dirgli che ti manca" di Alessandra Angelini - Recensione in anteprima

Buongiorno, miei carissimi lettori caffeinomani! ^^
Oggi su Coffee&Books l'ultima tappa del blogtour dedicato al romanzo di Alessandra Angelini, "Non dirgli che ti manca", che verrà pubblicato da Newton&Compton domani. In questa tappa conoscerete la mia opinione sul romanzo, che ho trovato molto carino e vi consiglio di leggere. Ringrazio la dolce Sara per avermi coinvolta nel tour del libro, tutte le blogger partecipanti e un grazie speciale alle ragazze di Dedalo Made che hanno realizzato la grafica (QUESTA la loro bellissima pagina FB).

Non dirgli che ti manca
di Alessandra Angelini


Prezzo eBook: 4,99 euro
Prezzo cartaceo: 9,90 euro
Pagine: 320
Genere: contemporary romance, new adult
Editore: Newton&Compton
Data di pubblicazione: 17 Novembre 2016


Isabella è a pezzi: da un lato deve vedersela con un padre di successo, per il quale non ci sono possibilità di futuro se non quello che ha immaginato lui stesso per sua figlia. Dall’altro perché il suo fidanzato, quello che secondo tutti era il ragazzo perfetto per lei, la tradisce spezzandole il cuore. Così Isabella decide che è arrivato il momento di cercare la propria strada e trasferirsi da Roma a Bologna per studiare. Ma la vita è sempre pronta a sorprenderti: nel caso di Isabella l’imprevisto si chiama Denis, tatuatissimo batterista dei Bad Attitude. Farfalle nello stomaco e un desiderio mai provato prima sono gli effetti secondari di quell’incontro, che culmina in una notte di sesso bollente. I due si imbarcano in una relazione turbolenta, fatta di lunghe separazioni, resa complicata dall’insofferenza del padre di lei e dalle insicurezze di Isabella. Nonostante le differenze sociali, quello che Denis e Isabella provano l’uno per l’altra è un sentimento insopprimibile, forte e delicato, violento e dolce allo stesso tempo, qualcosa che va oltre le regole ma che non sembra destinato a finire, come quelle melodie che entrano nella testa e non se ne vanno più…

<<Denis era l'ingranaggio mancante del complesso macchinario che faceva funzionare il mio cuore, il pezzo senza il quale ero solo carne e sangue.>>

Mi fa sempre piacere scoprire il talento di nuove autrici italiane e Alessandra Angelini va sicuramente annoverata tra le promesse esordienti di quest'anno. Il suo romanzo, uscito in un primo momento in versione self su Amazon, col titolo La mia musica sei tu, aveva attirato da subito la mia attenzione e leggerlo non ha fatto che confermare l'opinione che mi ero fatta allora, cioè che si trattasse di un'autrice valida e talentuosa. Aggiungerei anche "da tenere d'occhio". Non dirgli che ti manca è un romanzo ambientato nel mondo della musica e ci regala splendide emozioni ogni qualvolta ci viene descritta. Essa è un punto focale per il protagonista del romanzo, Denis, batterista di una punk-rock band chiamata Bad Attitude, è senza ombra di dubbio il motore che lo alimenta. Anche Isabella ama la musica e il rock, ma nella sua vita non c'è mai stato spazio per le cose che le piacciono, perché imprigionata dalle convenzioni. Un padre importante, una madre debole e assente, un fratello con cui non è mai andata d'accordo, le hanno causato solo sofferenze, mettendo a tacere la sua vera essenza e la sua personalità. Ma quando Isabella conosce Denis, decide di dare un taglio a quella vita che tanto le va stretta e di correre quei rischi che ha sempre cautamente evitato. Lui è bello, famoso, eccitante. E ha un talento straordinario. La ipnotizza, la elettrizza, le regala tutte quelle emozioni che le sono sempre mancate. Denis è ciò di cui ha bisogno per uscire dal suo tormento interiore, per sfuggire ad una vita che non vuole, che non merita, e per sentirsi finalmente se stessa. La loro attrazione è immediata, forte, innegabile, è qualcosa che sconvolge entrambi, qualcosa di assolutamente inaspettato. Diventa subito importante, inutile tentare di negarlo, inutile esserne spaventati. È come se il destino li volesse insieme. E così si ritrovano sempre. Fino ad innamorarsi perdutamente. La musica li unisce e fa da contorno a questa storia d'amore straordinaria, che attraversa le più comuni fasi di ogni relazione: gioia, paura, gelosia, insicurezza, passione. Isabella entra a far parte di un mondo che non le appartiene ma al quale, in fondo, sente di appartenere più di quanto realmente appartenga al suo. Si insedia in una grande famiglia costituita dai Bad Attitude, diventa amica di ognuno di loro ed entra in simbiosi con i loro problemi, dimenticando per un po' i suoi. Ma non potrà farlo a lungo perché prima o poi si ripresenteranno, costringendola a prendere delle decisioni importanti e ad abbattere quei muri di segreti dietro i quali si è trincerata.
La storia che ci racconta l'autrice, non è solo una storia d'amore, ma anche una storia di crescita e di redenzione. Non si sofferma solo sui protagonisti, Isabella e Denis, ma ci dà modo di conoscere anche gli altri personaggi e di affezionarci a loro, empatizzando con le vicende che li vedono protagonisti. Ho apprezzato davvero molto questa scelta e il fatto che nella sua narrazione la Angelini abbia dato spazio ad ogni personaggio, regalandoci descrizioni generose e precise dei loro caratteri, facendoceli così distinguere e amare uno ad uno. Julien è sicuramente uno di quelli più complessi, un ragazzo che ne ha passate tante e che ha ancora delle difficili battaglie da combattere. Leader del gruppo e bellissimo ragazzo, ha avuto una brutta delusione d'amore e da allora la sua vita non è più la stessa. Fortuna che al suo fianco ha amici veri e fidati e fortuna che adesso anche Isabella fa parte della sua cerchia di amici, perché sarà davvero preziosa per lui. Come per tutti gli  altri. Un bel personaggio quello di Isabella, una ragazza che finalmente trova la sua strada ma che, per poterla percorrere serenamente, dovrà affrontare i suoi demoni interiori e tutto ciò da cui è fuggita. Denis sarà il suo faro nella notte,  colui che le illuminerà il cammino e le darà sicurezza. Colui che le darà l'amore di cui ha tanto sentito la mancanza. Ma saranno comprese anche delle deviazioni lungo il cammino, che le faranno capire ciò che veramente è importante per lei e quanto esporsi per ottenerlo. Isabella, però, ha un carattere deciso, è una che non molla, e troverà di certo il modo per affrontare tutto al meglio e concedersi la felicità di cui ha bisogno. 
Una storia genuina ma allo stesso tempo intensa e profonda. Le tematiche sono attuali e i protagonisti credibili e interessanti. L'ambientazione italiana, che vede muoversi la protagonista tra Roma, Bologna e Milano, ha reso il romanzo ancora più piacevole, facendomi ritrovare luoghi che conosco e amo. La musica è un elemento fondamentale e muove le fila di tutto, facendo da sfondo ma anche da co-protagonista. Scopriamo i retroscena di una realtà esaltante e al tempo stesso oscura, i pro e i contro di un mondo dorato ma che può far perdere di vista le cose importanti della vita. L'autrice ce ne racconta ogni sfaccettatura, con uno stile fresco, giovane, vivace, sempre molto attento alla cura dei dettagli. La narrazione è scorrevole e i dialoghi ben strutturati. Inutile dirvi che per me è un bel "sì", l'avrete capito, ma non posso non insistere sul fatto che questa storia meriti un seguito e la Angelini di continuare a scrivere, perché sono sicura che potrà regalarci ancora delle belle sorprese.

Voto: 4 tazzine. Una storia romantica e tormentata, un new adult italiano che consiglio decisamente!


CALENDARIO BLOGTOUR
Ecco le tappe del blogtour. Sotto trovate i link ai vari blog. Sono tutte bellissime. Recuperatele, se non le avete ancora lette.


1 tappa* 7/11 - Presentazione (Ragazza in rosso
3 tappa * 9/11 - Intervista all'autrice (Starlight Book's
4 tappa * 10/11 - Personaggi (Sognando tra le righe
5 tappa * 11/11 - Bad Attidude: Una band, una famiglia (Bookmarks are Reader's Best Friends
6 tappa * 14/11 - Playlist (Dipendente dai libri
7 tappa * 15/11 - Intervista a Denis e Isabella (M/M e dintorni, l'altro lato del romance
8 tappa * 16/11 - Recensione (Coffee & Books)

GIVEAWAY
E non poteva mancare un fantastico GA che vi permetterà di vincere una copia autografata del libro. Seguite le regolette, se volete far vostro questo romanzo! ;)

1) Diventare lettore fisso dei blog partecipanti;
2) Commentare tutte le tappe, lasciando un indirizzo mail valido cui essere contattati in caso di vittoria;
3) Mettere “MI PIACE” alla pagina Facebook della Newton Compton Editori;
4) Mettere “MI PIACE” alla pagina autore di Alessandra Angelini;
5) Condividere l’evento sui vari social (Facebook, Twitter, etc…)

Il vincitore del giveaway verrà estratto giorno 21 Novembre.

FORM DA COMPILARE


A presto!
xoxo

martedì 15 novembre 2016

Anteprima: "Carve The mark. I predestinati" di Veronica Roth

È davvero una gioia per me parlarvi di un romanzo che presto arriverà in Italia per Mondadori e che non vedo l'ora di leggere. Un'uscita esaltante, un'autrice bestseller straordinaria. Sono certa che tutti conosciate la saga Divergent, da cui sono stati tratti anche dei film per il cinema. Ebbene, proprio dalla penna di Veronica Roth, avremo modo di leggere una nuova serie, composta da due libri e tradotta in 33 lingue. Sto parlando di "Carve the mark. I predestinati", che arriverà in libreria il 17 Gennaio 2017, in contemporanea mondiale. Il libro è già preordinabile sui principali store online. Una nuova avventura ci aspetta e sono certa che sarà incredibilmente emozionante. Voi che ne pensate?

Carve the mark. I predestinati
di Veronica Roth


Pagine: 600
Genere: sci-fi fantasy, distopico, young adult
Editore: Mondadori (collana Chrysalide)
Data di pubblicazione: 17 Gennaio 2017


In una galassia lontana, dove la vita degli uomini è dominata dalla violenza e dalla vendetta, ogni essere umano possiede un “donocorrente”, ovvero un potere unico e particolare, in grado di determinarne il futuro. Ma mentre la maggior parte degli uomini trae un vantaggio dal dono ricevuto in sorte, Akos e Cyra non possono farlo. Al contrario, i loro doni li hanno resi vulnerabili al controllo altrui. Cyra è la sorella del brutale tiranno Shotet Ryzek. Il suo donocorrente, ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso il semplice contatto fisico, viene utilizzato dal fratello per controllare il loro popolo e terrorizzare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un’arma nelle mani di un tiranno. La verità è che la ragazza è molto più forte e in gamba di quanto Ryzek pensi. Akos appartiene al pacifico popolo dei Thuve, e la lealtà nei confronti della famiglia è assoluta. Quando lui e il fratello vengono catturati dai soldati Shotet di Ryzek, l’unico suo pensiero è di riuscire a liberarlo e a portarlo in salvo, costi quel che costi. Quando poi viene costretto a entrare a far parte del mondo di Cyra, l’ostilità tra i loro due popoli sembra diventare insormontabile, tanto da costringere i due ragazzi a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l’un l’altro...

La trama è affascinante e bellissima e altrettanto la copertina. Questo romanzo mi ispira davvero un sacco e sono certa che sarà una lettura indimenticabile.
Anche voi siete molto curiosi?
Se vi va, Mondadori offre la possibilità di averne una piccola anteprima! Cliccando qui potrete leggere la traduzione italiana del capitolo 7 del romanzo. Cosa state aspettando? Correte a leggerlo!
E fatemi sapere cosa ne pensate, mi raccomando! ;)


A presto!
xoxo

lunedì 14 novembre 2016

Anteprima: "I nostri cuori chimici" di Krystal Sutherland

Ecco un'altra meravigliosa pubblicazione che vedremo approdare in libreria il 24 Novembre. Una storia romantica e commovente, adatta a chi ha amato John Green e Jennifer Niven. Si tratta dell'opera d'esordio di Krystal Sutherland, "I nostri cuori chimici", che promette di regalare un sacco di emozioni. Una copertina bellissima, una trama ancora più bella. Questo libro sarà uno di quelli che leggerò di sicuro.

Una storia di primi amori, cuori spezzati e dei sogni romantici con cui speriamo di rammendarli.

 Un esordio narrativo già venduto in 18 Paesi che uscirà in contemporanea negli Usa e in Italia.

I nostri cuori chimici
di Krystal Sutherland


Titolo originale: Our Chemical Hearts
Prezzo eBook: 9,99 euro
Prezzo cartaceo: 15,00 euro
Pagine: 360
Genere: contemporary, young adult
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2016


Henry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romanticismo: Henry è da sempre così aggrappato al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici. Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con un bastone, porta vestiti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritrova vicina di scrivania, e presto precipita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mistero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato, ma questo non fa che attirare Henry, convinto di poterle ridonare quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.

L'autrice

KRYSTAL SUTHERLAND è nata e cresciuta a Townsville, in Australia. Dopo il diploma, ha vissuto a Sydney, Amsterdam e Hong Kong. I nostri cuori chimici è il suo primo romanzo.


A presto!
xoxo

Anteprima: "Io sono buio" di Kiersten White

Buon pomeriggio, miei lettori! ^^
Sono qui per parlarvi di una bellissima uscita che arriverà presto in libreria grazie a Fabbri Editori. Si tratta di un romanzo gotico e affascinante, con protagonista Lada, brutale principessa figlia di Vlad Dracula. La casa editrice ha mantenuto la bellissima cover originale e il romanzo sarà disponibile a partire dal 24 Novembre. Questo mese è davvero ricco di uscite bellissime, ma devo ammettere che questa è sicuramente una delle più impedibili!

Io sono buio (And I Darkern)
di Kiersten White


Serie: The Conquerers Saga #1
Prezzo eBook: 6,99 euro
Prezzo cartaceo: 17,00 euro
Pagine: 400
Genere: fantasy, historical fiction,young adult
Editore: Fabbri Editori (collana Narrativa)
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2016


Una principessa non dovrebbe essere brutale. Ma Lada, figlia di Vlad Dracul, è diversa da ogni altra: affamata di potere fin da piccola, preferisce la lotta e i coltelli alle bambole. L’esatto contrario del fratello Radu, dolce, bellissimo e delicato come un bocciolo di rosa. Quando i due vengono lasciati in ostaggio dal padre, ancora bambini, al sultano dell’Impero Ottomano – prigionieri di un sovrano crudele e sottomessi a una cultura completamente diversa dalla propria – Lada inizia a progettare la sua spietata vendetta. Mentre la ragazza si prepara a combattere, il figlio del sultano Mehmed si mette tra lei e il fratello, spingendoli a diventare rivali. E in questo triangolo avvelenato forze potenti tendono gli animi: desideri di riscatto, gelosie tremende e un’ambizione sfrenata. Avvolta in un vortice di passioni turbinose, Lada si troverà di fronte alla scelta più difficile: portare a termine il suo piano o arrendersi all’unico nemico che forse non è in grado di sconfiggere, l’amore.

L'autrice

KIERSTEN WHITE è stata autrice bestseller del «New York Times» con la trilogia Paranormalmente e con i thriller Mind Games, Perfect Lies, The Chaos of Stars e Illusions of Fate. Vive con la famiglia a San Diego. Il suo sito è kierstenwhite.com.

cover originale edizione paperback

A presto!
xoxo